Il gelato migliore del mondo è italiano (ed è al pistacchio)

Il gelato migliore del mondo è italiano ed è al gusto pistacchio, uno dei più classici della tradizione. A vincere l'ambito premio del Gelato World Tour è stato Alessandro Crispini della Gelateria Crispini di Spoleto, che ha creato con un mix di tre diverse varietà di pistacchio un gusto davvero eccezionale.

da , il

    Il gelato migliore del mondo è italiano (ed è al pistacchio)

    Il gelato migliore del mondo è italiano. A premiare il gusto pistacchio di Alessandro Crispini è stato il Gelato World Tour, una competizione itinerante che ha visto la partecipazione di numerosi maestri gelatieri, provenienti da ogni parte del mondo. La kermesse ha visto sul podio tre gusti e tre maestri molto diversi fra loro, ma alla fine il gusto classico e deciso del gelato al pistacchio ha avuto la meglio sulle più sofisticate ed esotiche alternative, confermando che il gelato migliore del mondo è italiano.

    Il gelato migliore del mondo è il gusto pistacchio della Gelateria Crispini

    Dei 36 gelatieri in concorso, la giuria ha premiato come gelato migliore del mondo il gusto pistacchio della Gelateria Crispini di Spoleto. Un classico rivisitato da Alessandro Crispini, che per creare questa variante ha usato tre diverse tipologie di pistacchi siciliani, due provenienti da Bronte e uno dall’agrigentino. I pistacchi sono stati tostati per circa 24 ore e, dopo questa fase, sono stati scottati con zucchero e bacche di vaniglia del Madagascar. Infine, per dare un tocco di sapidità in più, Crispini ha aggiunto del fior di sale di Cervia.

    L’abbinamento ha incantato i giurati che lo hanno premiato vagliando sapore, struttura e presentazione.

    Il concorso Gelato World Tour

    Il Gelato Tour World è una competizione internazionale molto ambita fra gli addetti ai lavori che dura ben tre anni. La sua peculiarità è quella di essere itinerante: infatti, il concorso Gelato World Tour, diretto dalla Carpigiani Gelato University e da Sigep, ha fatto tappa anche a Roma, Valencia, Melbourne, Dubai, Austin, Berlino, Rimini, Singapore, Tokyo, Chicago e Shenzhen.

    Quest’anno i partecipanti erano 36, provenienti da diverse parti del mondo e ognuno con una visione del gelato diversa e ambiziosa. Ma, alla fine, il gelato migliore del mondo è italiano ed è al pistacchio, firmato da Alessandro Crispini. Il premio è stato consegnato a Rimini durante la finale mondiale che si è svolta dall’8 al 10 settembre.