NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Hidden New York: la vita notturna della Grande Mela

Hidden New York: la vita notturna della Grande Mela
da in Relax, Vita notturna
    Hidden New York: la vita notturna della Grande Mela

    La metropoli americana vi ha sempre affascinato, ma non avete idea di come sia la vita notturna di New York? Fashion ed esclusività sono il vostro pane quotidiano? G-Star e Vice Magazine presentano “Hidden New York”, un breve documentario interamente dedicato alla nightlife newyorkese, per un eccitante viaggio tra i vip e il jet set americano.

    L’avete conosciuta insieme a Sarah Jessica Parker nel fortunato telefilm “Sex and the city”, ora la movida di New York ha anche un nuovo documentario che le rende omaggio. Si tratta di “Hidden New York”, una produzione targata Vice Magazine e G-Star, il noto brand d’abbigliamento internazionale.

    Il documentario offre una visione autentica della nightlife di New York, attraverso gli occhi di chi lavora nel settore della moda, con l’intento di creare una vera e propria guida alla vita notturna della città. Alla conduzione di “Hidden New York”, la giornalista Kim Taylor-Bennett, pronta a far luce sui dettagli più interessanti della movida della Grande Mela.

    Kim Taylor-Bennet intervisterà per l’occasione importanti nomi della nightlife e del panorama fashion americano, a partire da Lyz Olko, door selector dei party più chiacchierati, che indirizzerà le telecamere ai mondani Jane Hotel e ai bar/ristoranti Bacaro e Little Frankie’s, dei veri e propri luoghi culto del divertimento newyorkese.

    Il viaggio nel mondo della moda del Nuovo Continente ci porterà poi ad incontrare Annette Lamothe Ramos, fashion editor di Vice Magazine, nonché top stylist in città, che insieme al fotografo John Swain organizza una delle clubnight più famose di New York, “All Babes Everything”, oltre a consigliare altri luoghi chiave della Grande Mela, come il Williamsburg Party Bus e lo Spotted Pig, il ristorante di Ken Freidman.

    Non poteva certo mancare, inoltre, una parentesi sul fenomeno “fashion-blogger” che ha investito negli ultimi anni la metropoli statunitense, con un’intervista alla giornalista Karley Sciortino, una blogger che è riuscita a conquistare, a suon di visite, la fama internazionale e a pubblicare un libro. Kim Taylor-Bennett l’ha incontrata nel party di lancio del nuovo numero di Sup.

    Infine, si chiude in bellezza con il racconto di Becka Diamond, icona di stile ed ex-presentatrice di Nylon TV, che consiglia agli spettatori di “Hidden New York” i locali più esclusivi e “segreti” della Grande Mela, poco frequentati dai turisti comuni o dai personaggi del jet set statunitense, come il Bowery, nel Lower East Side e il Don Hill’s, fino ad arrivare allo storico LIT e i Milk Studios, celebri per ospitare sempre numerose mostre, sfilate ed altri eventi.

    Un documentario tutto da gustare, dunque, per assaporare l’atmosfera del divertimento newyorkese, o prendere appunti per programmare un viaggio negli Stati Uniti. Ecco un breve trailer sottotitolato.

    Foto Flickr

    573

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RelaxVita notturna
    PIÙ POPOLARI