Glen Grant: 170 anni di storia e tradizione di puro whisky scozzese

Glen Grant: 170 anni di storia e tradizione di puro whisky scozzese
da in Food & Drinks, Relax
Ultimo aggiornamento:

    Tra i più venduti al mondo e leader nel mercato italiano, Glen Grant è uno dei whisky single malt più celebri a livello internazionale, grazie ad un sapore unico e raffinato, che lo rende particolarmente apprezzato da diverse generazioni, a dispetto di quasi due secoli di storia.

    Nato nel 1840, da John e James Grant, Glen Grant rappresenta un importante pezzo di storia della cultura scozzese, grazie alla sua antica tradizione, iniziata sulle rive del fiume Spey, nella zona Nord Est del paese. Con il passare del tempo e il susseguirsi di eredi, la distilleria vede uno dei suoi periodi più floridi alla fine dell’Ottocento, quando “Il Maggiore” James Grant costruisce un’altra vera e propria fabbrica da whisky di fronte a quella vecchia, collegandole con avanzati tubi sotterranei. Per il single malt più celebre a livello internazionale è la consacrazione definitiva che, unita alla creazione di ben 27 ettari di giardino, fa del marchio Glen Grant un vero e proprio fiore all’occhiello delle highland scozzesi.

    Nonostante i quasi due secoli d’età, Glen Grant è sempre riuscito a conciliare la tradizione con il successo, anche tra le nuove generazioni, proponendo prodotti di qualità eccellente, a partire dal più comune whisky invecchiato 5 anni, tra i più delicati, passando per i più corposi single malt di 10 e 16 anni, fino ad arrivare alle recenti edizioni speciali: come la 1992 cellar reserve, dotata di un gusto fruttato, o la versione limitata dedicata al 170° anniversario della distilleria.

    Malgrado la popolarità e la sempre più crescente clientela, in ogni caso, Glen Grant ha sempre coinvolto pochissimi uomini nel suo ciclo produttivo, mantenendo un’aura di raffinatezza e discrezione, a partire dai maestri distillatori: soltanto quattro persone in 170 anni, che si sono tramandate i segreti più importanti e gli ingredienti fondamentali per la produzione del whisky, dai fondatori, passando di successione in successione.

    Un whisky dal fascino davvero originale e dal patrimonio storico notevole, dunque, che non accetta compromessi nonostante la continua evoluzione del panorama e del consumo di questo genere di bevande, ormai sempre più erroneamente indirizzate a semplici basi per cocktail, malgrado il loro gusto unico ed inimitabile.

    Per ulteriori informazioni: www.glengrant.com

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Food & DrinksRelax
    PIÙ POPOLARI