Speciale Natale

Come capire una persona secondo la posizione del suo tatuaggio

Come capire una persona secondo la posizione del suo tatuaggio
da in Relax, Tatuaggi

    psicologia posizione tatuaggio

    Il tatuaggio racconta a tutti chi sei. Le motivazioni che ci portano a tatuare la nostra pelle sono diverse così come la scelta della posizione sul nostro corpo. Scopriamo, quindi, come capire una persona secondo la posizione del tatuaggio. La scelta della zona da tatuare fa emergere quello che è nascosto all’interno dell’individuo, il suo vero carattere. Il corpo diventa quindi uno strumento per ottenere visibilità e ascolto, sottolineare il proprio desiderio di unicità e allo stesso tempo la richiesta di essere accolti in un gruppo. In poche parole i tatuaggi diventano un simbolo di appartenenza siglato sul corpo grazie alle mani di un artista che riesce a dare forma all’interiorità altrui. Ricorda: L’unica cosa che conta è dove hai scelto di tatuarti.

    tatuaggio sulla schiena

    Tatuarsi la schiena denota forza interiore e determinazione. Ma essendo un punto nascosto, indica un carattere riservato. Un ricordo o aspetto della propria vita che non vuole sbandierare a chiunque. Alla stessa stregua di quando una persona non vuole raccontare tutto di sé, ma preferisce mantenere riservati i propri segreti o desideri.

    tatuaggio su orecchio

    Il tatuaggio dietro orecchio è ormai divenuto un trend soprattutto dalle donne e raramente amato dalla popolazione maschile. Tatuarsi la zona vicino all’orecchio o ai lobi è indice di impertinenza, sconveniente, poco riguardosa. Ama tutto ciò che è fuori dalla norma e lo fa con autorevolezza. Si corre il rischio (dipende dai punti di vista) che sia il fan numero uno di Cinquanta sfumature di grigio! Il posizionamento del tatuaggio dietro l’orecchio è un modo per nascondere se stessi se non si è in grado di mostrarlo con orgoglio. Ma attenzione. Si dice che simboleggi il proprio orientamento sessuale.

    tatuaggio testa

    Il tatuaggio sulla testa è impossibile da nascondere così come un’ intelligenza superiore alla media. Una persona creativa, ricca di immaginazione, perseverante, riflessiva, pronta ad afferrare le idee. È spesso autoritaria, possiede la capacità di essere persistente nelle motivazioni e, quindi , la possibilità di portare a conclusione lavori in grado di incidere nella vita degli altri. Una persona che sa distinguersi, in grado di creare il nuovo, di disquisire sulla vita con linguaggi inediti, di scoprire cose mai viste. Riuscirà a farci perdere la testa!!

    tatuaggio mani

    Il tatuaggio su mani e collo è uno dei punti simbolici dove tracciare un segno indelebile sulla propria pelle. La mano è una delle parti più espressive del corpo su cui noi basiamo una buona parte del linguaggio gestuale, essendo una zona sempre esposta a critiche, sguardi e giudizi. Il tatuaggio su mani e collo denotano potere, forza, previdenza e benedizione. Un omaggio a qualche avvenimento che ha profondamente segnato il vostro passato, l’ interiorizzazione di un momento particolarmente bello o anche solo un desiderio profondo di comunicazione.

    tatuaggio sulla caviglia

    Il tatuaggio sul piede e caviglia sono i punti preferiti dalle donne poiché considerata una zona sensuale e decisamente più femminile ma presa in considerazione anche dagli uomini con disegni tribali. Dei veri uomini competitivi e battaglieri. Una zona poco visibile, intima, che denota un desiderio di libertà.

    tatuaggio braccio

    Chi predilige iltatuaggio sulle braccia denota un periodo di vita in fase di maturazione e maggiore consapevolezza di sé. Una comunicazione verso l’esterno che può essere colorata e giocosa oppure violenta e ribelle. Queste caratteristiche non sono un difetto, sono un pregio, perché in fondo è onesto. il tatuaggio sul braccio è per chi Gli piace piacere e non lo nasconde. Il suo obbiettivo è comunicare, senza aggiungere parole a ciò che si dimostra agli altri, attraverso il linguaggio dei simboli e delle immagini tatuate sulle braccia.

    tatuaggio sul polpaccio

    Il tatuggio sul polpaccio è una sorta di biglietto da visita o carta di identità, che viene inciso sulla propria pelle. Il tatuaggio agli arti inferiori, che ci fanno muovere ed andare avanti, simboleggia proprio il cammino, inteso come progresso e propensione verso il tempo futuro. Il continuo ritorno, eternità, il rinnovamento e la gioia. Una personalità equilibrata e allo stesso tempo giocherellone, in attesa dell’onda perfetta. Ombrellone, pinne ed occhiali non possono mancare!!

    tatuaggio all'inguine

    Il tatuaggio all’inguine denota una personalità focosa e mediterranea, che vive la vita in tutte le sue sfaccettature senza immaginarla. Sempre pronto a soddisfare le richieste del proprio corpo. Assume però significati opposti per uomini e donne. Le donne sono combattive e autonome mentre gli uomini maldestri e passivi. Ma non è tutto. La zona genitale indica anche la ricerca di intimità nella sfera fisica, sociale, emozionale, mentale, spirituale ma soprattutto sessuale.

    tatuaggioRpancia

    Il tatuaggio sulla pancia è indice di persona pronta alla realizzazione delle proprie idee e posizionato sul basso ventre potrebbe anche indicare le emozioni represse e il desiderio di responsabilità. Sarà forse ora di metter su famiglia? Non dimentichiamoci però di preparare un piatto di carbonara. Sarà anche una persona socievole ma senza un buona pietanza a tavola sarà la persona più burbera di questo mondo.

    1275

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI