B&O Beolab 14: altoparlanti alieni per il salotto hitech

da , il

    Tra i prodotti must have da veri intenditori di tecnologia e di stile non possono mancare gli altoparlanti di Bang&Olufsen, la storica e premiata società danese che punta sempre tutto sulla qualità dei dispositivi e sul design più estremo e originale. Date un’occhiata al sistema surround 4.1 B&O BeoLab 14: sembra direttamente atterrato dallo spazio. C’è un subwoofer centrale da ben 280W simile a un’installazione di arte moderna, una sorta di vulcano bianco con pareti morbide che sprigiona tutta la potenza dei bassi e quattro satelliti da 140W con altoparlanti circolari su stand moderni. Qui sopra una prima foto, dopo il salto altre immagini e tutte le informazioni su questo spettacolare sistema sonoro.

    Anche se non utilizzato con il televisore di casa che si chiama BeoVision, il sistema sonoro BeoLab 14 può davvero dare una bella accelerata alla multimedialità in salotto con la speciale tecnologia di diffusione del suono e con il design ricercatissimo. In realtà, c’è da specificare che se utilizzato non con BeoVision necessita di un diffusore centrale visto che il TV di B&O include appunto questo componente. Come tutti gli altri prodotti della casa danese, punta su linee originali, ma al tempo stesso semplici con forme ben riconoscibili e distinguibili.

    sistema surround beolab14

    Molti sistemi di surround sono pensati per essere nascosti all’interno del salotto, magari posizionati in punti strategici ben lontano dallo sguardo, invece BeoLab 14 è volutamente “ingombrante” dato che viene venduto anche come oggetto di arredo. Una perfetta fusione tra arte e prestazioni. Il subwoofer è un cono con pareti morbide che si può accomodare vicino al TV, mentre gli altoparlanti satelliti si possono posizionare sui lati per ricreare la tridimensionalità del suono.

    Teli di copertura Beolab 14

    A proposito di altoparlanti satelliti, sono sostenuti da un blocco di alluminio anodizzato con un anello di circa dieci centimetri di diametro su ambo i lati. Ci sono due dimensioni dell’asta e si possono anche installare direttamente a muro. All’interno, si trova un driver full-range da 2.5 pollici che si occupa dei suoni alti, mentre per i bassi e per i medi ci pensa il driver da ben 8 pollici del subwoofer. Vuoi più colore? Oltre alla versione neutra classica, si possono comprare tele di copertura rossa, blu, bianca o grigia. Fantastici, eh? Già, però come avrai sicuramente potuto immaginare si tratta di apparecchi con prezzi non certo per tutti: 2995 euro.

    Dai un’occhiata anche a tutti gli altri oggetti cult della stagione nel nostro speciale Must Have.