10 segnali che fanno di te un vero gentiluomo

Sei convinto di avere tutte le carte in regola per poterti definire un vero gentiluomo? Scoprilo nella nostra top ten e verifica quanto hai ancora da migliorare!

da , il

    Sei convinto di avere tutte le carte in regola per poterti definire un vero gentiluomo? Considerato che in fatto di galateo e cortesia la maggior parte della gente ha poche idee e pure confuse, noi abbiamo voluto stilare una classifica dei dieci punti che in assoluto non possono mancare a un vero galantuomo. Scopri la top ten del gentleman doc e verifica quanto hai ancora da lavorare per raggiungere il top!

    Dice sempre la verità

    La regola numero uno per ogni gentleman è saper affrontare qualsiasi tipo di situazione e in ognuna di queste, deve sempre prevalere la verità. Un vero galantuomo sa sempre trovare il modo per dirla a quattr’occhi.

    Dice no agli estremismi alimentari

    A di là di ogni valida teoria alimentare, un vero gentleman non è vegetariano, né tantomeno vegano, semplicemente perché deve sapersi adattare a qualsiasi tipo di cucina. A tavola, il galateo non prevede che si possa rifiutare una portata, a meno che non si abbiano reali problemi di salute.

    Apre porte e portiere a tutte le donne

    Un galantuomo non sbatte mai la porta in faccia a nessuno, qualunque sia la situazione. Ma soprattutto apre porte e portiere, sempre, a qualsiasi donna, non soltanto alla sua!

    Sa quando stare in silenzio

    Un gentleman sa sempre cogliere il momento in cui è opportuno smettere di parlare e stare in silenzio. Lo dicono anche i saggi: ‘Parla solo quando hai qualcosa di importante da dire, in tutti gli altri casi il silenzio è d’oro’.

    Possiede un abito su misura per le grandi occasioni

    Ogni gentleman deve possedere nel proprio guardaroba, almeno un capo confezionato su misura. E’ fondamentale avere un vestito da sfoggiare nelle migliori occasioni. Perchè prima o poi l’occasione giusta per indossarlo, arriva sempre.

    Sa essere cortese con tutti

    Un vero gentleman ha un atteggiamento cortese ed educato con tutti, non si abbandona mai a comportamenti che possano risultare arroganti e strafottenti, soprattutto con le persone che hanno un grado inferiore al suo.

    Non è mai saccente

    Un gentleman non mostra mai apertamente tutto il suo sapere, non è infatti elegante dimostrare di avere un bagaglio culturale ed esperenziale superiore ai propri interlocutori. Tale atteggiamento metterebbe l’altra persona in una condizione di disagio.

    Sa fare il nodo alla cravatta

    In teoria ogni uomo dovrebbe saper fare il nodo alla cravatta, ma per un gentleman è un imperativo categorico!

    Sa andare a cavallo

    Un vero gentelman sa andare a cavallo e sa anche come portare una barca. Sono entrambe attività che richiedono contemporaneamente forza e sangue freddo. Doti immancabili in un galantuomo.

    Non porta mai i sandali

    Infine un gentleman non indosserà mai nè sandali, nè pantaloncini corti. Non ci sono giustificazioni valide, nemmeno quando è la moda a proporli. Anche i modelli li indossano soltanto in passerella.