NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Zero², le menzogne sull’11 settembre di Giulietto Chiesa

Zero², le menzogne sull’11 settembre di Giulietto Chiesa
da in Libri, Spettacoli
    Zero², le menzogne sull’11 settembre di Giulietto Chiesa

    Arriva giusto in tempo Zero² di Giulietto Chiesa, visto che ci stiamo inesorabilmente avvicinando al decimo anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle di New York, quell’11 settembre 2001 che ha cambiato la storia dando il via ad una serie di conseguenze belliche che sono ancora ben lontane dalla conclusione. Su quel che accadde quel giorno si è scritto tanto.

    L’opinione pubblica si divide in due grandi categorie: chi crede che l’attentato sia stato opera della follia di un gruppo di terroristi che odiano gli Stati Uniti e tutto quel che rappresentano, e chi invece crede che dietro questa facciata si nasconda qualcosa di ben più complesso, una trama che unisce potere e soldi.

    I cosiddetti “teorici del complotto” non si arrendono dinanzi alle versioni ufficiali, e anzi scavano alla ricerca di quelle incongruenze mai spiegate, di quei dettagli che indicherebbero una regia interna a guidare la mano dei terroristi: le pistole fumanti che dimostrano che la versione ufficiale sull’11/9 è un falso.

    Quest’ultima frase è anche il sottotitolo del lavoro di Giulietto Chiesa, che arriva a quattro anni di distanza da un altro volume esplicito fin dal titolo: Zero. Perché la versione ufficiale sull’11/9 è un falso. Si tratta, oggi come allora, di uno sforzo collettivo che mette insieme voci autorevoli del giornalismo per analizzare gli omissis e le incongruenze.

    La tesi è evidente fin dal titolo: lo spirito che guida il gruppo di ricercatori è quello del dubbio, il dubbio che quanto abbiamo vissuto quel giorno fatidico sia tutta una montatura, una strage organizzata da chi aveva interessi in un atto di distruzione di tale portata, da chi aveva interesse in uno scontro ideologico con i terroristi e i Paesi che essi rappresentano.

    Zero² è un’antologia che, in base all’acquisizione di recenti prove, le cosiddette “pistole fumanti”, ci conduce alla scoperta delle probabili falsificazioni dei documenti e delle menzogne sparse nell’indagine ufficiale che ha portato poi al 9/11 Report.

    Alcuni esempi: l’aereo che si sarebbe schiantato sul Pentagono non è quello indicato dell’American Airlines: la scatola nera “trovata” riporta una rotta diversa; nuovi video del crollo dell’edificio 7 del World Trade Center mostrano una distruzione repentina, incompatibile con le spiegazioni ufficiali; rivelazioni di Wikileaks evocano inquietanti scenari da golpe; testimoni oculari ammettono la non veridicità delle loro dichiarazioni iniziali.

    Dietro questa ricerca lunga e documentata ci sono firme di primo livello come Gore Vidal, Franco Cardini & Marina Montesano, Lidia Ravera, Andreas von Bülow, Steven E. Jones, Claudio Fracassi, Jürgen Elsässer, Webster Griffin Tarpley, Thierry Meyssan, Enzo Modugno, David Ray Griffin, Barrie Zwicker, Michel Chossudovsky. La domanda che aleggia nel testo è drammatica: quale scopo si cela dietro le mistificazioni?

    Zero² Le pistole fumanti che dimostrano che la versione ufficiale sull’11/9 è un falso è edito da Piemme al prezzo di 18,50 euro.

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LibriSpettacoli
    PIÙ POPOLARI