Zaira, Mi Vida: tormentone sensuale su YouTube [VIDEO]

da , il

    Quali sono i segreti del tormentone perfetto? Porsi questa domanda è importante per cercare di comprendere il successo planetario di fenomeni come Justin Bieber, Danza Kuduro e persino del Pulcino Pio. L’alchimia del tormentone YouTube è spesso arcana, ma nel caso di Zaira e del suo video Mi Vida è fin troppo chiaro. Chi è Zaira? Forse non ne avete mai sentito parlare, ma su YouTube si trova al secondo posto tra i video più visti degli ultimi tempi, dietro solo al Gangnam Style del rapper coreano PSY e prima persino dell’odiato pulcino.

    Zaira, in meno di un mese dalla pubblicazione del video su YouTube, è stata in grado di accumulare quasi 13 milioni di visualizzazioni, con un picco di oltre 2 milioni negli ultimi giorni. Già immaginiamo la mascella spalancata di chi non riesce a comprendere come un personaggio sconosciuto possa ottenere un tale successo in rete, ma siamo sicuri che, una volta data una prima veloce occhiata al video ufficiale di Mi Vida, tutto risulterà chiaro e limpido.

    Solo il tormentone assoluto dall’Asia con furore Gangam Style riesce a tenere il passo di questa canzone dai caldi ritmi latini, opera italianissima del dj Marco Zardi, nome noto agli amanti del genere che in passato ha collaborato anche nomi del calibro di Martin Solveig e Gabry Ponte. Il successo, siamo sicuri, non è però dovuto alla maestria del deejay, né se per questo alla voce particolare della cantante Zaira Vitaro, italiana anche lei. Quale allora l’elemento che ha scatenato il delirio sul web?

    Visto che ci troviamo su Qnm, la risposta dovrebbe essere facile: il video ufficiale di Mi Vida punto tutto sull’avvenenza di una ballerina professionista (che pare non sia Zaira), alle prese con una danza sensuale e provocante sulle note del brano. Il tutto agghindata di sola lingerie, giusto per confermare il vecchio adagio che “tira più…”. Le doti della ragazza sono abbastanza evidenti, ed è soprattutto il suo lato B ai limiti della perfezione a far gridare al miracolo e a provocare la corsa folle delle visualizzazioni.

    Da parte nostra, prima di lasciarvi alla buona visione, vi chiediamo un aiuto per scoprire l’identità di questa donna dei sogni. Noi già non riusciamo a distaccarci dal video, e voi?