Vendetta di sangue, il ritorno del maestro Wilbur Smith

da , il

    Vendetta di sangue, il ritorno del maestro Wilbur Smith

    L’uscita di Vendetta di sangue conferma Wilbur Smith come uno degli autori più apprezzati nel Belpaese. Non a caso di 120 milioni di copie vendute in tutto il mondo, ben 22 milioni arrivano proprio dal nostro mercato, primato che gli ha fatto guadagnare qualche anno fa il soprannome di ‘autore più letto in Italia’. Vendetta di sangue, neanche a dirlo, a pochi giorni dal suo esordio ha già raggiunto la vetta delle classifica di vendita, sia nelle librerie fisiche che online. A cosa è dovuto questo clamore? Semplice, Wilbur Smith è il maestro del romanzo d’avventura.

    Il termine avventura va considerato nella sua accezione più ampia, perché in realtà le trame di Wilbur Smith travalicano i generi, mescolando spesso thriller, storia ed esotismo. Il prolifico autore nato in Zambia nel corso della sua lunga carriera (iniziata nel 1964) ha dato vita a numerosi cicli di romanzi, tra cui dobbiamo citare almeno il ciclo dei Courteney navigatori, i Courteney d’Africa, i Ballantyne e i romanzi Egizi. Vendetta di sangue, però, non fa parte né di questi cicli né tantomeno è un romanzo indipendente, perché è semplicemente il secondo tassello di una nuova saga, iniziata nel 2011 con La legge del deserto.

    Grande protagonista è Hector Cross, proprietario della Crow Bow Security, un’agenzia di sicurezza che nel primo libro si trova sotto contratto con la Bannock Oil Corp, a tutela della sicurezza della famiglia Bannock. Ora però l’esperto di sicurezza dovrà fare i conti con l’insicurezza della propria esistenza. La trama di Vendetta di sangue, infatti, parte proprio da una prospettiva più personale: una mano assassina ha spezzato la vita di Hazel Bannock, la donna che Hector Cross amava e che stava per dargli una figlia. Ora Hector è rimasto solo, ma con una indomabile sete di vendetta e di giustizia.

    Per ottenere la giusta vendetta, Hector riunisce la squadra di un tempo, i membri della Cross Bow Security, per scovare il nemico ovunque si trovi, che sia il deserto dell’Africa nordorientale o la City di Londra. Un nemico che sembrerebbe risorto dal passato ma che in realtà ha molte facce, volti nascosti in torbidi segreti di famiglia, che Hazel non ha mai avuto il coraggio di confessargli. Vendetta di sangue conferma il valore di Wilbur Smith che, alla veneranda età di 80 anni, non ha alcuna intenzione di fermare la sua penna. Il romanzo è edito da Longanesi al prezzo di € 19,90.