Speciale Natale

Vai gratis all’anteprima di Don Jon

Vai gratis all’anteprima di Don Jon
da in Cinema, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Vai gratis all’anteprima di Don Jon

    Don Jon è un film scritto, diretto e interpretato da Joseph Gordon-Levitt. Il prodotto cinematografico in questione è il primo lungometraggio che vede impegnato come regista proprio il noto attore. Potrebbe sembrare una commedia romantica, ma in realtà non arriva mai a toccare perfettamente questi toni, perché si avvale di una struttura e di una regia che, per certi versi, sono diverse dal solito.

    LA TRAMA
    Jon Martello è un ragazzo affascinante. E’ soprannominato Don Jon perché ogni weekend riesce a conquistare una donna diversa, ma, nonostante ciò, non riesce a limitare il suo consumo di pornografia. Tutto cambia quando incontra Barbara Sugaman, il cui personaggio è interpretato da Scarlett Johansson: Barbara è una ragazza brillante, che sogna di trovare il suo principe azzurro; i due cominciano a frequentarsi, ma il loro rapporto si rivela noioso. Per Jon, comunque, sarà una prova difficile da superare, perché Barbara gli dà del filo da torcere.

    IL CAST
    Molto interessante il fatto che Joseph Gordon-Levitt scrisse la parte di Barbara adattandolo proprio a Scarlett Johansson. In realtà, l’autore e regista non aveva nessuna certezza riguardo alla partecipazione dell’attrice al film, ma si dimostrò molto felice quando la Johansson decise di accettare la parte. Altri attori sono Julianne Moore, nel ruolo di Esther, Tony Danza, che interpreta Jon Martello senior, Rob Brown, in Bobby, e Glenne Headly, nel ruolo di Angela Martello.
    C’è anche Brie Larson che interpreta la parte di Monica Martello. Colpisce soprattutto la partecipazione di questa giovane attrice, che a soli 23 anni presenta una grande carriera alle spalle e si dimostra molto versatile.

    Grandi apprezzamenti, infatti, sono stati riconosciuti anche da parte della critica per varie sue performances.
    Tony Danza è noto per aver partecipato ad alcune famose serie televisive americane. E’ nato e cresciuto a Brooklyn ed è riuscito ad ottenere una borsa di studio, grazie alla quale si è laureato in Storia. Di Julianne Moore dobbiamo sottolineare il merito di aver conseguito una doppia candidatura agli Oscar per la recitazione, come miglior attrice in “Lontano dal Paradiso” e come miglior attrice non protagonista in “The Hours”.

    UNA COMMEDIA SENTIMENTALE?
    Gli spettatori che assistono alla visione di Don Jon ridono molto, ma non si tratta di un riso che viene suscitato da vere e proprie linee di dialogo specifiche. Più che altro sono le soluzioni di montaggio, le espressioni del volto o dei particolari a suscitare un tono divertente. Il regista ha deciso di aggirare le convenzioni caratteristiche della commedia sentimentale classica americana, puntando su un confine molto sottile con il ridicolo, che sempre caratterizza i personaggi della pellicola. Alla fine si arriva a delle conclusioni rassicuranti, anche se l’esito non si può dire del tutto convenzionale. Il risultato complessivo consiste in una vitalità aggiunta, capace di fare la differenza.

    523

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI