Una notte da leoni 3: l’epico finale della trilogia [FOTO & VIDEO]

Una notte da leoni 3: l’epico finale della trilogia [FOTO & VIDEO]
da in Cinema, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Esce oggi in sala uno dei film più attesi dell’estate: Una notte da leoni 3. Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando, nel 2009, arrivava in sala il primo episodio di quella che sarebbe poi diventata una trilogia. Una notte da leoni, uscito quasi in sordina, in pochi giorni è riuscito a trasformarsi in un vero e proprio caso cinematografico, tanto da spingere la Warner Bros. a mettere subito in cantiere i due sequel. Merito di una trama semplice ma efficace (quattro amici in trasferta a Las Vegas per un addio al celibato che, a causa di una sbronza colossale, non ricordano nulla della notte precedente) ma soprattutto di un cast indovinato come pochi. Su tutti spiccava Alan, barbuto fuori di testa interpretato da Zach Galifianakis.

    E’ proprio Alan il grande protagonista di Una notte da leoni 3 che, dopo la trasferta asiatica, chiude il cerchio lì dove tutto era iniziato, a Las Vegas. La scena è dunque dominata da Zach Galifianakis che, nel frattempo, è diventato uno dei nomi più importanti della commedia a stelle e strisce, sia al cinema (ricordiamo i divertenti Parto col folle e Candidato a sorpresa) sia in televisione. Accanto a lui troviamo i suoi amici storici Phil, Stu e Doug, ovvero Bradley Cooper, Ed Helms e Justin Bartha. Dato che il set della storia è lo stesso del primo film, assistiamo anche al lieto ritorno del surreale Mr. Chow e della svampita Jade, che ha il volto e corpo della sensuale Heather Graham. Dietro la macchina da presa torna ancora una volta Todd Phillips, ormai specializzato in questa tipologia di commedie visto che, oltre ai precedenti Una notte da leoni, vanta in curriculum Parto col folle, Starsky & Hutch e Road Trip.

    Date le premesse, capirete che la trama di Una notte da leoni 3 è poco più di un pretesto per mettere in scena fughe rocambolesche, equivoci e imprevisti conditi da siparietti comici. Il tutto inizia dopo la morte del padre di Alan, che provoca nel ragazzo qualche problema (ulteriore) di instabilità mentale. Gli amici, su consiglio della madre, decidono di farlo curare in una clinica psichiatrica, ma bastano pochi giorni perché Alan si dia alla fuga. Phil, Stu e Doug lo seguono così in una corsa che passa da Tijuana a Los Angeles per chiudersi a Las Vegas, dove i quattro vengono ‘presi in custodia’ da un criminale di nome Marshall. Questi chiede loro di ritrovare Mr. Chow, che gli ha sottratto una ingente somma di denaro, e per convincerli a lavorare alacremente terrà in ostaggio Doug.

    Come andrà a finire? Si tratta di aspettare solo poche ore ancora, prima di poterlo sapere e mettere la parola fine a una delle commedie più divertenti e di successo degli ultimi dieci anni. Una notte da leoni 3 sceglie in maniera saggia di ritornare alle origini dopo la gita a Bangkok, e non poteva esserci finale migliore. Nell’attesa potete gustarvi trailer e video di presentazione del film, con Alan protagonista assoluto.

    548

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI