Speciale Natale

U2, Ordinary Love: ritorno in scena dopo 4 anni [VIDEO]

U2, Ordinary Love: ritorno in scena dopo 4 anni [VIDEO]
da in Musica, Spettacoli

    Come un fulmine a ciel sereno gli U2 irrompono in classifica con un nuovo brano inedito, Ordinary Love. Un ritorno che arriva quando nessuno più immaginava che la band di Bono potesse farsi viva in questo 2013. Le voci sul nuovo album in studio si sono rincorse per tutto l’anno: il tredicesimo disco della band irlandese doveva uscire a settembre ma è stato poi rimandato al 2014. Ordinary Love è dunque il primo assaggio del tredicesimo tassello della carriera degli U2? Sì e no, nel senso che è il nuovo singolo ma non farà parte del nuovo album. La canzone è stata scritta, infatti, come base portante della colonna sonora del film Mandela – Long Walk To Freedom.

    Con un titolo del genere, è facile capire di cosa parlerà il film in questione. Diretto da Justin Chadwick, Long Walk to Freedom ripercorre la storia personale di un personaggio importante come Nelson Mandela, peraltro uno degli eroi personali di Bono Vox. Nel film il personaggio di Mandela è interpretato da Idris Elba, mentre la moglie Winnie è affidata alla bella Naomie Harris.

    La richiesta di un brano inedito che facesse da colonna sonora (e traino commerciale) a Mandela è arrivata agli U2 direttamente dal produttore Harvey Weinstein. Nasce così Ordinary Love, una ventata di sano rock old school in un periodo segnato dalle uscite pop da classifica (Lady Gaga, Katy Perry, Miley Cyrus, Rihanna… fate un po’ voi).

    Non sarà il primo singolo dal nuovo album, ancora senza titolo ufficiale, ma Ordinary Love segna comunque il ritorno in scena della band di Dublino, dopo quattro anni dedicati ai tour e ai progetti personali. No Line on the Horizon è ad oggi la loro ultima fatica in studio ed è targata 2009. Ormai, però, i fan della band sono abituati alle lunghe attese, visto che How to Dismantle an Atomic Bomb era uscito nel 2004 e All That You Can’t Leave Behind addirittura nel 2000. Gli U2 non hanno bisogno di sfornare un album all’anno, e questo fa ben sperare per la qualità complessiva del disco che verrà. Intanto ci godiamo Ordinary Love, una ballata rock di classe, accompagnata dal video ufficiale diretto da Oliver Jeffers.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI