NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

The Dark Knight Rises, arriva la parodia a luci rosse: trailer

The Dark Knight Rises, arriva la parodia a luci rosse: trailer
da in Cinema, Spettacoli, Batman
Ultimo aggiornamento:

    Che il cinema per adulti stia vivendo un periodo di crisi profonda non è certo una novità. Le produzioni professionali della cosiddetta Hollywood a luci rosse (la San Fernando Valley, per chi volesse fare un giretto da quelle parti) sono ormai schiacciate e surclassate dai filmini amatoriali.

    Anche le star del cinema ufficiale hanno più volte dimostrato di preferire l’amatoriale, magari girato con la videocamere del telefonino: da Kim Kardashian a Rihanna, da Paris Hilton a Jennifer Lopez, le donne che sono cadute in questa trappola sono tantissime. Allora cosa resta da fare ai produttori di cinema per adulti?

    La risposta a questa domanda è: ispirarsi ai grandi successi del botteghino ufficiale e costruirne una parodia a luci rosse, in grado di interessare i più feticisti e puntare ad una trama esagerata e coinvolgente oltre le solite ammucchiate di carne tra le lenzuola. The Dark Knight Rises è degno esempio di questa linea di pensiero.

    Di solito queste parodie a tripla X si rifanno a film che sono già usciti ed hanno ottenuto incassi alti oppure a icone ormai consolidate (ricordiamo i Puffi e i Simpson, tanto per citarne due), ma nel caso in questione ci troviamo davanti alla parodia di un film che ancora deve uscire. Parliamo del terzo episodio della saga di Batman firmata Christopher Nolan.

    In Italia arriverà col titolo Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, ma il titolo originale sarà proprio The Dark Knight Rises: lo stesso nome per due film molto diversi. Questo perché quel “rises” può dare adito a qualche fraintendimento.

    Giocando sul doppio senso (in italiano la parodia sarebbe più meno “il cavaliere oscuro si innalza”) i produttori hanno messo in scena un vero e proprio fiume in piena di tutti i cliché del personaggio DC Comics, per la gioia di grandi e piccini (non troppo, visto che ci troviamo nel mondo del V.M. 18). Insomma, anche i creativi dell’hard devono spremere le meningi in tempi di crisi. I risultati, come in questo caso, sono molto divertenti.

    390

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoliBatman
    PIÙ POPOLARI