Strangers Things 2: 4 cose che già conosciamo sulla seconda stagione

Qualcosa della trama, qualcosa del cast, qualcosa sulla colonna sonora ma soprattutto l'uscita di Stranger Things 2: una serie di cose che già conosciamo che possiamo ripassare in attesa dell'arrivo della seconda stagione della serie cult del 2017.

da , il

    Grande attesa per Strangers Things 2: 4 cose che già conosciamo sulla seconda stagione della serie televisive tra le più apprezzate del 2017 ci permettono di prepararci psicologicamente al ritorno dei giovani piccoli eroi intrappolati in un mistero molto più grande di loro. In attesa di Mike, Dustin, Lucas e Will, ecco 4 cose che già conosciamo sulla seconda stagione di Stranger Things.

    Stranger Things 2, quando esce

    Tra le 4 cose che già conosciamo sulla seconda stagione di Stranger Things, una è l’uscita: per vedere le nuove puntate di Stranger Things 2 dovremo aspettare il 27 ottobre 2017, quando Netflix rilascerà in streaming tutta la seconda stagione.

    Stranger Things 2, la trama

    La nuova stagione di Stranger Things riparte un anno dopo gli eventi raccontati nella prima, ha svelato David Harbor, uno degli attori che nella serie interpreta il capo della polizia. Una delle protagoniste, Nancy, avrà un ruolo primario nelle prime puntate, perché sarà l’unica a chiedersi della scomparsa di Barb.

    Al centro di Stranger Things 2 ci sarà proprio Barb con la sua assenza, e con la campagna a suo sostegno che si diffonde anche sui social. In generale i produttori hanno promesso una seconda stagione molto più dark della prima.

    A quanto pare ci sarà anche un triangolo amoroso che coinvolgerà gli adulti di Stranger Things 2, non senza conseguenze sulla storia.

    Stranger Things 2, la colonna sonora

    Impossibile non fare paragoni: Stranger Things somiglia un bel po’ alla serie di culto Twin Peaks in molti aspetti, e uno di questi è la colonna sonora. Stando a quanto rivelato, Stranger Things 2 ‘suonerà’ proprio come Twin Peaks.

    I due compositori Michael Stein e Kyle Dixon in una recente intervista per Billboard, hanno proprio espresso la volontà di ricerca di un suono sintetico simile a quello della serie di David Lynch, che è stata anche una delle ragioni del successo di Twin Peaks.

    Stranger Thing 2, i nuovi attori

    Tra le 4 cose che sappiamo della nuova stagione di Stranger Things 2, il cast della serie tv cult si è arricchito di altri elementi adulti, che andranno a influire molto sulla trama raccontata. Paul Reiser sarà il Dottor Owens del Dipartimento dell’Energia, e dovrà mettere ordine nel caos provocato nella prima stagione. Sean Astin (già ne Il Signore degli Anelli) interpreta invece Bob Newby, compagno di scuola di Winona Ryder e David Harbour.

    Ci sarà anche un nuovo cattivo, Billy, interpretato da Darce Montgomery. I bambini sono stati tutti riconfermati e saranno comunque loro i protagonisti principali di Stranger Things 2, una delle serie tv da vedere nel 2017.