South Park omaggia Steve Jobs: video cult

da , il

    South Park omaggia Steve Jobs: video cult

    Ancora non si sono spente le luci sulla morte del fondatore di Apple Steve Jobs che già si sprecano omaggi, ricordi e memoriali. Insomma, la solita macchina dello spettacolo che trova linfa vitale nella scomparsa di personaggi diventati icone. Tra tutti, bisogna assolutamente segnalare l’omaggio che gli autori di South Park hanno voluto tributare al genio della mela.

    La serie televisiva più irriverente della storia dell’umanità, creata e nutrita da Matt Stone e Trey Parker, arriva in questo 2011 alla sua quindicesima stagione, una specie di record se si considera la mole di polemiche e proteste che regolarmente fanno seguito alla messa in onda delle puntate. I nostri eroi Stan, Kyle, Eric e Kenny colpiscono sempre duro, senza pietà.

    Non ha fatto eccezione Steve Jobs, che nel grumo di melassa regalato da giornali e siti Internet nel post morte, si becca anche una buona dose di irriverenza nella prima puntata della nuova stagione, che andrà in onda in Italia domani 18 ottobre 2011, come sempre su Comedy Central alle 22:30.

    In realtà si tratta di una specie di omaggio inconsapevole, creato ben prima del decesso del papà dell’iPhone, visto che la puntata è andata in onda negli Stati Uniti il 27 aprile 2011 (con oltre 3 milioni di spettatori), quando Jobs era nel pieno della sua lotta contro quella malattia che alla fine l’avrebbe debilitato e costretto a lasciare la guida della sua azienda.

    C’è una doppia parodia nel breve filmato che vede protagonista Steve Jobs. L’ideatore di iPad e Mac si trova sul palco per presentare un nuovo progetto rivoluzionario, che unirà finalmente uomo e macchina in un’unica struttura indivisibile. Il nuovo prodotto si chiamerà HumancentiPad, e fin dal nome si capisce a cosa si riferisca.

    Qualche anno fa in sala è uscito un film horror ai limiti della sopportazione umana, intitolato Human Centipede, dove uno scienziato folle cercava di dar forma ad un millepiedi umano unendo chirurgicamente uomini e donne, collegati attraverso gli orifizi posteriori. Scene disgustose e sano splatter per stomaci forti. Bene, HumancentiPad porta la stessa filosofia al servizio della tecnologia.

    Per fortuna negli Stati Uniti sono molto più aperti verso questo tipo di satira, e immaginiamo che se fosse uscito in Italia un video del genere avrebbe portato a proteste e scandali (con i politici in testa a parlare di televisione cattiva maestra). Invece ci troviamo davanti forse all’omaggio più divertente e dissacrante di tutti quelli usciti per Steve Jobs. Grande South Park, ora e sempre.