NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Snoop Dogg: Doggumentary è il nuovo album (video)

Snoop Dogg: Doggumentary è il nuovo album (video)
da in Musica, Spettacoli

    Snoop Dogg è uno di quei personaggi che, piaccia o no, lasciano sempre il segno. La sua carriera artistica nasce con la musica rap ed è lì che ha trovato la fama, ma non si può certo dire che il buon Snoop si sia posto dei limiti professionali, visto che negli anni lo abbiamo visto nei panni di produttore e persino attore.

    In questi giorni in Italia esce il suo nuovo album, intitolato con un pizzico di ironia autoreferenziale Doggumentary, quasi si trattasse di un documentario di tutto quanto gira intorno al mondo di Snoop Dogg. Il titolo, peraltro, afferra in pieno la natura del disco, che nasce da una incredibile serie di collaborazioni eccellenti, altra caratteristica della sua arte.

    Chi lo ricorda nel video di California Gurls di Katy Perry sa benissimo che al rapper più famoso del mondo piace prestare la propria voce e piace anche che ospiti sempre diversi lascino la loro impronta sui suoi brani. Personaggio eccentrico, negli Stati Uniti è riuscito già a centrare un nuovo clamoroso successo.

    Nella prima settimana dall’uscita dell’album, undicesimo della sua lunga carriera, ha infatti raggiunto le vette della classifica Billboard, con oltre 50mila copie vendute. Merito della sua fama, senza dubbio, ma anche di una strategia di marketing davvero indovinata, visto che Snoop Dogg ha utilizzato i canali moderni (da Facebook a Twitter) per comunicare con i suoi fan durante tutto l’arco della creazione del disco, rendendoli partecipi e facendo salire l’attesa.

    Il brano più famoso di questa nuova fatica è senza dubbio Wet, con un testo in classico stile Snoop Dogg (si parla di donne, come è evidente anche nel video ufficiale che vi mostriamo). La fama di questo pezzo è dovuta soprattutto al fatto che il rapper l’ha dedicato al principe William come originale regalo di addio al celibato. Mai testo fu più perfetto per una situazione del genere.

    Comunque, in Doggumentary c’è davvero di tutto: si va dalla collaborazione in fase di produzione di nomi eccellenti come David Guetta, Kanye West, Lex Luger, Scoop DeVille e Scott Storch, ai duetti in fase di scrittura dei brani con artisti del calibro di Gorillaz, Willie Nelson, Wiz Khalifa, John Legend e R. Kelly. Insomma Snoop Dogg è tornato con l’intenzione di prendersi lo scettro di re del rap.

    404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli
    PIÙ POPOLARI