NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sinfonia di Piombo di Victor Gischler

Sinfonia di Piombo di Victor Gischler
da in Libri, Spettacoli
    Sinfonia di Piombo di Victor Gischler

    E’ arrivato da pochi giorni sugli scaffali Sinfonia di Piombo, scritto nel 2006 dallo statunitense Victor Gischler e finalista ai prestigiosi Anthony Awards, vera e propria istituzione per chi scrive gialli o noir. Si tratta del quinto romanzo dell’autore, colpevolmente dimenticato fino ad oggi. Per fortuna la neonata Revolver ha posto rimedio a questo delitto.

    In un mercato saturo di romanzi usa e getta, Victor Gischler rappresenta una vera garanzia per gli amanti del noir grazie alla sua capacità di unire trame esplosive calibrate al millimetro e una sana dose di ironia che non guasta mai. Titoli come La gabbia delle scimmie, Anche i poeti uccidono e Notte di sangue a Coyote Crossing sono difficili da dimenticare, piccoli grandi classici pulp.

    Sinfonia di Piombo non farà che confermare quanto di buono letto su Gischler fino ad oggi, uno scrittore adorato da vere e proprie istituzioni del genere come Don Winslow (autore del bestseller capolavoro Il potere del cane) e Joe Lansdale, che loda la sua capacità di portare “la scrittura a danzare sull’orlo dell’abisso”.

    Questa pubblicazione segna l’esordio sul mercato di una nuova realtà editoriale chiamata Revolver, collana dedicata ai romanzi noir della Edizioni BD, già molto attiva nella pubblicazione di graphic novel e fumetti statunitensi (tra cui altri autori cult come Garth Ennis e Warren Ellis). Legame con il mondo dei comics peraltro non casuale, visto che proprio Victor Gischler è anche apprezzato sceneggiatore di fumetti: ricordiamo a titolo d’esempio il delirante Dead­pool – In viag­gio con la testa.

    A chiudere il cerchio c’è poi Matteo Strukul, curatore della collana Revolver con un passato a Meridiano Zero, già casa editrice dei precedenti romanzi di Gischler in Italia. Completato il puzzle, veniamo alla trama di Sinfonia di Piombo. Tutto ha inizio nel quartiere di Harlem, New York, nel 1965. Dan e Mike Foley sono due fratelli ma anche due sicari al soldo della mala, che guadagnano da vivere facendo lavoretti sporchi per i mangia-spaghetti.

    Durante una spedizione punitiva finita in sparatoria Mike uccide per sbaglio una ragazzina. Distrutto dal senso di colpa, abbandona il fratello e svanisce nel nulla dell’Oklahoma ma il destino torna a bussare alla sua porta quarant’anni dopo. Il destino ha il volto di Andrew, il figlio di Dan ormai morto, che per pagarsi gli studi fa qualche lavoretto con due amici mafiosi. Dopo una consegna facile facile, vede quello che non avrebbe mai dovuto. E attorno a lui si scatena una guerra.

    Sulle sue tracce arriva la killer più spietata sulla faccia della Terra, letale e bellissima: si chiama Nikki Enders e ha trasformato l’omicidio in una forma d’arte. Andrew ha un’unica speranza per cercare di cavarsi fuori dai guai ed evitare la morte, e questa speranza si chiama zio Mike. Una trama complessa che si dipana tra piombo e sangue, con personaggi che ti si stampano in mente. Tutto questo è Sinfonia di Piombo, edito da Edizioni BD – Revolver al prezzo di € 13,50.

    533

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LibriSpettacoli
    PIÙ POPOLARI