Sex Pistols, dopo 35 anni spunta l’inedito Belsen Was a Gas [VIDEO]

da , il

    I Sex Pistols originali non esistono più dal 1979, eppure continuano a far parlare di sé. Questa volta l’occasione è di quelle da celebrare, ovvero il ritrovamento di un brano in studio inedito intitolato Belsen Was a Gas. Di questo prezzo piuttosto controverso esistevano fino a oggi soltanto versioni live, e tutti pensavano che la traccia in studio fosse andata per sempre perduta. E invece eccola spuntare su YouTube.

    Del brano Belsen Was a Gas esistono come detto diverse interpretazioni, ma l’unica versione in studio fino a questo momento vedeva alla voce Ronnie Biggs, musicista e amico di Sid Vicious. Il nastro ritrovato, che sarebbe stato registrato nella sala prove dei Sex Pistols a Denmark Street, a Londra, nel 1977, ci restituisce invece la formazione classica, con Johnny Rotten al microfono e Sid Vicious al basso.

    Si tratta di un ritrovamento ufficiale e non di un nastro “pirata”, perché il video è stato pubblicato sulla pagina ufficiale YouTube della band, e la canzone sarà anche inclusa come inedito nel cofanetto realizzato per celebrare i 35 anni dall’uscita della pietra miliare Never Mind the Bollocks. Il box-set, intitolato Never Mind the Bollocks – Here’s the Sex Pistols, uscirà il 24 settembre 2012 e già si preannuncia un successo globale.

    Dicevamo che Belsen Was a Gas è un pezzo controverso. Il motivo è semplice: si tratta di una canzone che parla del campo di concentramento nazista di Bergen-Belsen in Germania, liberato dall’esercito inglese nel 1945. Proposto con grande clamore durante le loro serate live, Belsen è stato ripreso poi da Johnny Rotten nel 2003 (in una delle tante reunion estemporanee senza Sid Vicious) e ribattezzato Baghdad Was a Gas, come contestazione contro la guerra in Iraq.

    Curiosità finale: secondo quanto riportato dall’Herald Sun, la traccia inedita e ritenuta persa sarebbe stata ritrovata durante le operazioni di trasferimento della band dalla Virgin Records alla Universal Music. E ora ascoltiamo i Sex Pistols targati 1977 con Belsen Was a Gas.