Rush, Headlong Flight nuovo singolo della storica band rock [VIDEO]

Rush, Headlong Flight nuovo singolo della storica band rock [VIDEO]
da in Musica, Spettacoli

    Parlare di una band come i Rush è davvero un onore per chiunque sia appassionato di musica rock. I tre geni canadesi si portano sulle spalle qualcosa come 44 anni di carriera, eppure ad ascoltare il nuovo singolo Headlong Flight si capisce come con il passare degli anni non abbiano perso un’oncia della grinta e della classe che li contraddistingue fin dagli anni ’70. Geddy Lee, Neil Peart e Alex Lifeson stanno per tornare, pronti a scrivere l’ennesima grande pagina di rock.

    Gli ultimi anni hanno riproposto diversi ritorni in campo rock, basta ricordare alla reunion dei Black Sabbath o dei Soundgarden o ai nuovi album in studio di AC/DC e Iron Maiden, ma i Rush rischiano seriamente di spazzare via ogni concorrenza, come già accaduto negli anni ’70 e ’80. I Rush, a dispetto di una carriera così lunga, non hanno mai subito cambi di formazione (tranne uno proprio agli esordi, quando arrivò sua maestà Neil Peart) e non si sono mai sciolti ufficialmente, pur avendo preso una pausa piuttosto lunga a causa delle tragedie famigliari di Neil Peart negli anni ’90.

    Tutto questo per dire che l’alchimia magica tra i tre non si è mai interrotta, e anche da quando sono tornati dallo stop forzato sono stati in grado di scrivere album sempre freschi e moderni, ma sempre contraddistinti dal “suono Rush” al 100%. Headlong Flight non fa eccezione, e anzi come potenza ci riporta ai tempi di Caress of Steel di inizio anni ’70. Per chi fosse a digiuno di Rush, ricordiamo che si tratta di quella che da più parti è stata definita la band migliore della storia del rock, sia nella versione hard degli anni ’70 sia in quella influenzata dai sintetizzatori degli anni ’80.

    Headlong Flight serve da apripista per il 19esimo album della loro carriera, Clockwork Angels, in uscita il 12 giugno 2012 a cinque anni dall’acclamato (e bellissimo) Snakes & Arrows. Ovviamente, nonostante l’età, i tre si imbarcheranno subito in un tour mondiale che, si spera, toccherà anche l’Italia, visto il clamoroso riscontro dell’unico concerto tenuto a Milano per il tour 2007. I Rush sono tornati, una delle poche sicurezze in una vita incerta dove la delusione è sempre dietro l’angolo.

    Buon ascolto con Headlong Flight.

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI