Rambo torna con una serie Tv: Sylvester Stallone protagonista?

Rambo torna con una serie Tv: Sylvester Stallone protagonista?
da in Spettacoli, Televisione, Serie Tv
Ultimo aggiornamento:
    Rambo torna con una serie Tv: Sylvester Stallone protagonista?

    Da Hollywood rimbalza fino a noi una notizia che ha del clamoroso: John Rambo dovrebbe presto tornare in azione. Non al cinema ma sul piccolo schermo con una serie Tv che si prospetta cult ancora prima di essere prodotta. Anche perché potrebbe trattarsi di un doppio ritorno visto che, per il ruolo del protagonista, il nome più accreditato è proprio quello di Sylvester Stallone. Operazione nostalgia o progetto concreto e valido? Il dubbio è lecito, ma intanto milioni di spettatori non attendo altro che di vedere Stallone di nuovo armato di mitra e coltello d’ordinanza. Perché i simboli non muoiono mai.

    Rambo è forse il personaggio maschile per eccellenza, simbolo di un certo modo di intendere il cinema (e il mondo) negli anni ’80. Non solo, si tratta del ruolo più importante interpretato da Sylvester Stallone al pari di Rocky Balboa. Due lunghe e fortunate saghe cinematografiche che continuano a riscuotere enorme successo seppure iniziate ormai più di 30 anni fa. Il primo Rocky risale addirittura al 1976 mentre la prima scorribanda nella giungla di John Rambo è targata 1982. L’attore di origini italiane, nonostante il passare del tempo, non ha mai nascosto di essere ancora legato a questi due personaggi immortali, tanto da riportare Rocky sul ring nel 2006 con un coraggioso sesto episodio.

    La voglia di mettersi in gioco potrebbe portare Stallone a compiere il salto verso le serie Tv, valvola di sfogo degli attori di Hollywood in cerca di nuovo smalto e soldi facili. Se ci mettiamo la ‘necessità’ da parte delle case di produzione di puntare su qualcosa di sicuro in un mercato televisivo sempre più inflazionato, l’operazione Rambo in Tv acquista un senso compiuto. Spremere un franchise è lo sport preferito da Hollywood ma bisogna ammettere che, nel caso di Rambo, le premesse di qualcosa di grande ci sono tutte.

    L’entusiasmo è palpabile anche nelle parole dell’Hollywood Reporter primo a rilanciare la notizia. A quanto pare la Entertainment One avrebbe raggiunto un accordo con Nu Image, che detiene i diritti sul personaggio, per realizzare un vero e proprio salto negli anni Ottanta.

    Rambo al momento è una saga composta da quattro film: Rambo del 1982, Rambo II del 1985, Rambo III del 1988 e John Rambo del 2008. Quest’ultimo capitolo, inteso come conclusione definitiva delle avventure dell’ex militare, ha ottenuto un riscontro freddo da parte della critica ma molto caloroso da parte del pubblico. Che è poi quel che conta per chi investe i propri soldi in un progetto. Sylvester Stallone è in trattative per avere un ruolo creativo attivo nella genesi di questa serie Tv e fonti vicine all’attore parlano anche della possibilità di un ruolo da protagonista. Gli scettici ricordano che a quasi 70 anni mimetizzarsi con il grasso e scendere in campo contro tutto e tutti potrebbe trasformare la serie in una parodia involontaria. Se si pensa però che Steven Seagal, bolso e fuori forma, ancora oggi lotta contro il male a suon di ceffoni, davvero non vediamo perché Sylvester Stallone non possa dar vita a un epilogo glorioso della storia di John Rambo. Non resta che attendere per sapere come andrà a finire.

    542

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SpettacoliTelevisioneSerie Tv Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 18:00
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI