Priest: vampiri in salsa western (trailer ufficiale)

Priest: vampiri in salsa western (trailer ufficiale)
da in Cinema, Spettacoli

    Dopo una fase di incertezza in cui non si capiva bene se e quando dovesse essere distribuito nelle sale, finalmente Priest, progetto di Scott Stewart, è arrivato in sala negli Stati Uniti e si prepara al debutto anche dalle nostre parti (15 giugno 2011). Si tratta di un curioso incrocio tra tematiche horror, apocalisse, vampiri e un’ambientazione che si rifà al western.

    Insomma, un bel melting pot e bisognerà vedere quanto il regista sarà riuscito a gestirlo, per evitare di cadere nel kitsch. La storia è tratta dall’omonio manhwa (fumetto coreano) di Hyung Min Woo, che ha riscosso grande successo ed è ancora in corso d’opera. Altro punto interrogativo, visto che il film, invece, un finale dovrà averlo.

    In ogni caso il cast promette bene, e al fianco di Paul Bettany (il sacerdote del titolo) troviamo due bellezze come Maggie Q. e Lily Collins e un solido cast di comprimari che comprende Karl Urban, Cam Gigandet e Stephen Moyer (proprio quello di True Blood, che di vampiri se ne intende).

    Priest ci porta in un mondo apocalittico devastato dalla guerra secolare tra uomini e vampiri, dove le macerie delle vecchie città industriali fanno da sfondo morto all’umanità desolata. Su tutto si staglia un’organizzazione inquietante, l’Ordine religioso filocristiano, che mira al controllo del mondo e delle menti degli uomini. I superstiti vivono quindi barricati contro un doppio nemico, uno interno, la Chiesa, e uno esterno, i vampiri.

    Ivan Isaacs è un sacerdote e cacciatore di vampiri per conto della Chiesa, ma quando un branco di vampiri rapisce sua nipote appena 18enne verrà meno agli ordini della sua organizzazione, uscendo dalla città per dare la caccia ai rapitori in una estenuante caccia al vampiro in un mondo senza traccia di umanità. Ad affiancare Ivan nella sua avventura, anche il fidanzato della nipote, lo sceriffo di un avamposto locale e una sacerdotessa dotata di notevoli abilità nel combattimento.

    Priest non ha ottenuto i risultati sperati al botteghino americano, incassando solo 15 milioni di dollari al suo esordio, a fronte dei 60 di costo totale del film. Vedremo se in Italia saprà fare meglio.

    378

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI