Piranha 3D: remake tra horror e belle donne (trailer e foto)

da , il

    C’era un tempo in cui i B-movie erano parte integrante del sistema Hollywood; film a basso budget e spesso di genere (con una predilezione per horror e fantascienza) che si rivolgevano ad un ampio pubblico di appassionati e in grado di portare a casa più soldi grazie all’homevideo che alla presenza in sala. Molti di quei film, del periodo anni ’70-’80, oggi sono cult.

    Tra questi c’è sicuramente Pirana, film del 1978 diretto dal grande Joe Dante, e oggi riproposto in una veste più moderna dal regista Alexandre Aja, con l’aggiunta di un gustoso 3D. Il titolo, tanto per non sbagliare, è Piranha 3D: il film presenta un cast molto numeroso, tra cui spiccano alcune autentiche leggende del cinema anni ’80 e tante belle donne. Perché più che sull’horror questo remake sembra voler puntare sull’erotismo a buon mercato.

    Non si tratta certo di un gran film, ma questo penso che l’abbiate già capito. Allora perché parlarne? Innanzitutto perché non capita spesso di rivedere in sala film così sfacciatamente old style, e poi proprio per l’abbondanza di belle donne. Non vi basta ancora? Ok, sappiate che c’è anche Kelly Brook. Nuda. Convinti?

    Proprio lei, quella Kelly Brook che ormai popola i sogni di milioni di uomini in tutto il mondo, si è prestata ad un’interpretazione memorabile per questo simpatico film, aggiungendo un tocco di classe grazie alle sue scene dove si mostra in bikini o completamente nuda, per la gioia di fan grandi e piccini. Peccato che i piranha non siano gentili con le belle donne.

    Oltre a Kelly, nel cast troviamo un’altra bellezza come Jessica Szohr, ma anche gente come Elisabeth Shue e Christopher Lloyd (entrambi in Ritorno al Futuro), Adam Scott (Hellraiser 4), Ving Rhames (Allucinazione Perversa, Pulp Fiction), Richard Dreyfuss (Lo Squalo, Incontri ravvicinati del terzo tipo) e Jerry O’Connell (il mitico protagonista del telefilm Il mio amico Ultraman). Insomma, parliamo del meglio del cinema anni ’80, quello con cui siamo cresciuti.

    JESSICA SZOHR, PROTAGONISTA DI PIRANHA 3D

    Veniamo infine alla trama, che elimina ogni riferimento politico dell’originale, puntando tutto su tensione e carica erotica: ogni anno la popolazione di Lake Victoria viene raggiunta da migliaia di turisti per le cosiddette “vacanze di primavera”, ovvero una settimana di sole e baldoria per gli studenti americani. Purtroppo però a Lake Victoria sta per scatenarsi il terrore: una scossa tellurica libera dai fondali del lago banchi di pesci preistorici carnivori, e i turisti dovranno unire le forze per non finire sbranati dalle fauci affilate dei piranha.

    Insomma, si prospetta un’ora e mezzo di divertimento spensierato, proprio come tanti anni fa. Piranha 3D uscirà nelle nostre sale venerdì 4 marzo 2011. Se ancora non vi abbiamo convinto a dargli un’occhiata, eccovi il trailer e le foto della premiere, dove grande protagonista è, indovinate un po’, Kelly Brook.