Pharrell Williams, Happy: video del brano candidato all’Oscar 2014

Pharrell Williams, Happy: video del brano candidato all’Oscar 2014
da in Musica, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Chi è il grande protagonista della musica pop degli ultimi anni? Se avete risposto Pharrell Williams, allora avete indovinato. Cantante, musicista e produttore, ha apposto la sua firma in calce ad alcuni dei più famosi tormentoni da classifica, lavorando spesso dietro le quinte ma regalandoci anche brani personali di tutto rispetto. Come Happy, inserito nella colonna sonora del film d’animazione Cattivissimo Me 2 e fresco di nomination all’Oscar 2014 come migliore canzone originale.

    Pharrell Williams ha passato l’ultimo decennio ridefinendo il concetto di musica popolare, innanzitutto dietro la cabina di regia (tanto da meritarsi il titolo di ‘miglior produttore del decennio 2000-2010′), poi come songwriter. Per chiarire il discorso, c’è il suo nome dietro successi come Get Lucky e Lose Yourself to Dance dei Daft Punk e Blurred Lines di Robin Thicke, ma il suo tocco magico si può trovare anche in brani degli Strokes, di Shakira, di Jennifer Lopez, di Jay-Z, dei The Roots e di Beyoncè. Ovvero tutti i nomi che dominano le classifiche di vendità. Un Re Mida del pop che si è anche portato a casa tre Grammy Awards e innumerevoli nomination ai premi più ambiti.

    Come detto, però, Pharrell non si limita a lavorare per la gloria altrui. Negli anni ci ha anche regalato interpretazioni personali di notevole fattura, prima con i NERD e poi da solista. Happy prosegue la sua passione per le colonne sonore e per i video interattivi e sperimentali: basti pensare che, oltre al video ufficiale di 4 minuti, ne è stato realizzato anche un altro che dura qualcosa come 24 ore.

    In questo interminabile filmato la canzone è mandata in loop e possiamo ammirare diverse persone ballare ed esprimere il loro concetto di ‘felicità’. Tra questi anche personaggi famosi come Magic Johnson, Steve Carrell, Jimmy Kimmel e Jamie Foxx. Una trovata originale che dimostra, ancora una volta, come il pop abbia bisogno di gente come Pharrell Williams.

    353

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli Ultimo aggiornamento: Venerdì 17/01/2014 12:06
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI