NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Paul, un alieno on the road (trailer del film)

Paul, un alieno on the road (trailer del film)
da in Cinema, Spettacoli, Elio e le storie tese

    Si intitola semplicemente Paul, ed è destinata a diventare una delle commedie più apprezzate dell’anno. Un film che unisce in modo scanzonato le avventure on the road con la fantascienza, con il risultato di essere assolutamente esilarante. Paul, oltre che il titolo, è il nome del protagonista.

    Il regista di questo gioiellino è Greg Mottola, che ci aveva già regalato due commedie divertenti ed originali come Suxbad e Adventureland. Oltre a Paul, tra gli attori troviamo Nick Frost e Simon Pegg, quest’ultimo ormai icona del cinema indipendente, tanto da essere preso anche a modello di un personaggio da fumetto (The Boys di Garth Ennis).

    Insomma, chi è questo Paul? Si tratta di un simpatico, estroverso ed eccessivo alieno, proprio di quelli caratterizzati con l’iconografia tradizionale: corpo basso e sottile e testone enorme e ovale con grandi occhi. Avete presente le presunte foto scattate nell’Area 51? E’ proprio lui.

    Paul si trova da oltre sessant’anni in quella zona a massima sorveglianza del deserto del Nevada che va sotto il nome di Area 51, dove si vocifera gli Stati Uniti tengano nascosti i loro segreti più inconfessabili, dalle armi chimiche ai reperti lunari, fino ai simpaticissimi omini verdi da Marte, quelli caduti a Roswell e quelli ritrovati in seguito.

    Paul riesce incredibilmente a fuggire dal carcere (perché per lui di questo si tratta), e si imbatte proprio sulla statale che costeggia l’area protetta in un furgoncino preso in affitto da due nerd allo stato terminale (Simon Pegg e Nick Frost) che stanno attraversando gli Stati Uniti per partecipare al Comi-Con di San Diego, la più grande rassegna al mondo di fumetti, videogiochi e serie Tv.

    Una volta incrociata la strada, i tre dovranno affrontare il viaggio insieme, inseguiti dai federali che vogliono eliminare questo ospite scomodo e dal padre fanatico di una giovane donna che hanno accidentalmente rapito. La meta del viaggio cambia, e diventa la nave spaziale di Paul, che dovrebbe riportarlo sul suo pianeta.
    Il film uscirà nelle sale italiane il 1 giugno 2011. A proposito, Paul (creato i computer graphic) da noi ha la voce di Elio (di Elio e le Storie tese), cosa volete di più?

    379

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoliElio e le storie tese
    PIÙ POPOLARI