Speciale Natale

Park Chan-wook: film horror realizzato con iPhone 4 (video)

Park Chan-wook: film horror realizzato con iPhone 4 (video)
da in Cinema, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Park Chan-wook, autore di culto di origini sudcoreane, è sempre stato un regista fuori dagli schemi, amante dell’innovazione e, perché no, della provocazione. In questo senso si comprende perfettamente la scelta di girare il suo ultimo progetto Paranmanjang utilizzando solo ed esclusivamente le camere in dotazione all’iPhone 4.

    Per chi non fosse amante del cinema asiatico, ricordiamo che Park Chan-wook è autore di una lunga serie di film spesso mai distribuiti in Italia, ma da noi è particolarmente famoso per la cosiddetta “trilogia della vendetta”, iniziata con Sympathy for Mr. Vengeance (che fece scandalo in patria), proseguito con Old Boy (che a Cannes fece saltare sulla sedia un estasiato Quentin Tarantino) e conclusa con Sympathy for Lady Vengeance (Lady Vendetta). Film estremi sia dal punto di vista narrativo che strutturale.

    Questa voglia di stupire e spiazzare lo spettatore deve essere stata alla base della scelta di girare Paranmanjang (ma il titolo internazionale potrebbe essere Night Fishing) utilizzando dieci iPhone 4 invece del consueto armamentario di macchine da presa. Il film, che avrà la durata di 30 minuti ed è costato soltanto 130 mila dollari, sarà distribuito nelle sale coreane dal 27 gennaio 2011, e speriamo vivamente di poterlo vedere anche da queste parti.

    La storia viaggia in bilico tra horror e surreale: racconta la vicenda di un uomo di mezza età che durante una battuta di pesca notturna trova una donna nel fiume apparentemente morta. L’uomo prende la donna con sé per portarla a riva ma ad un certo puntolei si sveglia e lo strangola. Al suo risveglio la donna a sua volta si ritrova ad indossare i vestiti dell’uomo.

    Prima di lasciarvi ad un gustoso dietro le quinte, vi riportiamo le dichiarazioni di Park Chan-wook in merito alla realizzazione del film: “I film che ho diretto in passato sono sempre stati meticolosamente pianificati in anticipo. Girare invece questo file è stato completamente diverso e mi ha fatto sentire libero. Alcune scene sono state riprese da angolazioni completamente differenti da quelle previste. Quando diventerò vecchio e la mia popolarità calerà sarò costretto a girare file con piccoli budget. Questa esperienza mi è servita per prepararmi in anticipo”.

    378

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI