Speciale Natale

Noel Gallagher, The Death of You and Me: video del singolo

Noel Gallagher, The Death of You and Me: video del singolo
da in Musica, Spettacoli, Cantanti
Ultimo aggiornamento:

    Preparatevi alla grande battaglia, perché è finalmente uscito il primo singolo della nuova fatica da solista di Noel Gallagher, ovvero la metà meno appariscente di quel duo terribile che sono stati e sono tuttora i fratelli Gallagher. The Death of You and Me è il titolo del brano, una vera sorpresa che dividerà i fan.

    Gli Oasis, che possano piacere o no, hanno scritto la storia del pop dagli anni ’90 in poi, portando in auge quel suono che affonda le radici nei Beatles e negli anni ’60 conosciuto come brit-pop. Più che la musica, però, a fare notizia sono stati spesso i litigi anche feroci tra Noel e Liam Gallagher, fratelli e nemici. Un rapporto d’amore e odio che alla fine ha distrutto la band.

    Due carriere soliste è meglio di una sola band, hanno pensato i più. Se pure non ci sarà più la magia della casa madre Oasis, avremo due artisti in grado di camminare con i loro piedi. E la sfida eterna si rinnova: Liam con i suoi Beady Eye e Noel con il progetto High Flying Birds.

    Dei Beady Eye ormai conosciamo tutto, visto il grande successo del loro primo album Different Gear, Still Speeding spinto da singoli come Roller e Millionaire. Non sarà certo musica originale (anzi) ma al pubblico la proposta di Liam è piaciuta. Ora tocca a Noel Gallagher rispondere, e lo fa nella maniera migliore.

    Ovvero distaccandosi in maniera netta dal suond Oasis, almeno in questo primo singolo, che proprio volendo trovare una similitudine ricorda alla lontana il pezzo The importance of being idle. The Death of You and Me anticipa l’uscita dell’album High Flying Birds, prevista per il 17 ottobre 2011.

    Dovendo fare un paragone tra i due progetti solisti, a mio parere Noel ha ancora una volta dimostrato di essere un compositore migliore. Niente di trascendentale, sia chiaro, ma comunque una capacità di andare oltre la solita struttura e le solite melodie. Anche in passato Noel Gallagher aveva dimostrato di avere un approccio più da cantautore rispetto al fratello.

    A proposito degli Oasis, poi, Noel ha avuto parole molto nette proprio in questi giorni di lancio della nuova avventura: “Penso che le persone avessero smesso di ascoltarci. Certo, venivano sempre ai concerti ma avevano smesso di ascoltare davvero. E’ un po’ come quando esce un nuovo album dei Rolling Stones: e chi se ne importa di un nuovo album dei Rolling Stones, uno prende e va al concerto e fine”.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliCantanti

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI