Negramaro, Londra Brucia: video ufficiale del singolo

Giovedì 01/03/2012 da Mario Bello in Musica, Spettacoli

    Nuovo giro e nuovo singolo per i Negramaro dal fortunatissimo album Casa 69. Il brano prescelto si intitola Londra Brucia ed è già in rotazione radio da qualche giorno, arricchito da ben due videoclip: il primo è quello ufficiale che si potrà vedere anche in televisione, mentre il secondo è un omaggio ai fan ed è disponibile solo online. Anche considerando solo la clip ufficiale, comunque, c’è molto da raccontare perché Giuliano Sangiorgi e soci hanno voluto fare le cose in grande per Londra Brucia.

    Il video ufficiale in realtà presenta la versione del brano edita per le radio, quindi più breve del pezzo originale. Il video è costruito come un collage di immagini prese dai concerti sold out tenuti tra ottobre e novembre 2011 nei principali palasport italiani. Come ospiti speciali compaiono tutti gli attori italiani che sono saliti sul palco per il Teatro 69, l’iniziativa lanciata dalla band per dare sostegno al teatro italiano: Neri Marcorè, Beppe Fiorello, Giorgia Salari, Vinicio Marchioni, Francesco Montanari, Michele Placido, Paolo Rossi, Marco Cacciola, Pierfrancesco Favino, Serena Dandini, Rocco Papaleo, Fabio Troiano, Francesca Cavallin, Alessandro Haber, Carlotta Natoli, Giorgio Panariello, Paolo Briguglia, Ippolito Chiarello, Francesco Di Leva, Claudio Santamaria e Alessandro Siani.

    Il video per i fan invece presenta la suggestiva outro di Londra Brucia, tagliata dalla radio edit.

    Le immagini sono realizzate sempre da Tiziano Russo, regista del video ufficiale, ma in scena vediamo il solo Giuliano Sangiorgi. Una clip davvero interessante. Prima di lasciarvi ricordiamo che Londra Brucia è il quinto singolo da Casa 69, pubblicato nel novembre del 2010 e certificato triplo disco di platino per le oltre 200 mila copie vendute. In Italia, vista la situazione dell’industria discografica, si tratta di un piccolo grande record.

    SCRITTO DA Mario Bello PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli Giovedì 01/03/2012