Speciale Natale

Monuments Men, trailer e video del nuovo film di George Clooney

Monuments Men, trailer e video del nuovo film di George Clooney
da in Cinema, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    George Clooney torna alla regia con Monuments Men, film che si discosta notevolmente dai toni delle sue precedenti opere ‘Good Night and Good Luck’ e ‘Le Idi di Marzo’. Il discorso politico qui è smorzato da una sottile vena ironica, con il regista che ci porta nel passato in uno dei momenti centrali del XX Secolo. La sfida tra forze alleate e nazisti è entrato nel vivo, gli americani sono sbarcati in Normandia e c’è un manipolo di eroi che combatte una guerra molto particolare: quella per salvare ogni opera d’arte rubata dall’esercito tedesco prima che un tesoro inestimabile venga distrutto dalla follia di Adolf Hitler e dei suoi seguaci.

    Si tratta di una vicenda realmente accaduta, anche se riletta con un gusto più romanzesco dal buon Clooney. Durante le ultime concitate fasi della Seconda Guerra Mondiale è effettivamente esistito un plotone variegato di esperti impegnato nella caccia al tesoro più importante della Storia. I gerarchi nazisti, infatti, avevano la pessima abitudine di rubare qualsiasi opera d’arte capitasse tra le loro mani nei territori occupati. Ufficialmente con la scusa di glorificare il Fuhrer con un museo a lui dedicato (da aprire a Berlino), in realtà con l’intento di mettere da parte una ricchezza personale (pare che Hermann Göring fosse particolarmente bravo in questo). Non si poteva attendere la fine della guerra per recupare tutte queste opere d’arte? No, perché Hitler aveva dato ordine preciso di distruggere tutto nel momento in cui la Germania stesse per capitolare.

    Capirete che, con capolavori come La Gioconda in mani nemiche, non era possibile correre il rischio. Il film prende le mosse, quindi, dal saggio ‘Monuments Men. Eroi alleati, ladri nazisti e la più grande caccia al tesoro della storia‘, scritto da Robert M. Edsel nel 2009. Per costruire il suo personale manipolo, formato da due storici e un esperto d’arte, un architetto, uno scultore, un mercante, un pilota britannico e un soldato ebreo tedesco, George Clooney ha raccolto un cast di amici: Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Jean Dujardin e la sempre splendida Cate Blanchett. Accolto con grande entusiasmo in numerosi festival e anteprime, Monuments Men esce nelle sale oggi 13 febbraio 2014, insieme ad ‘A proposito di Davis’ dei fratelli Coen la più grande sorpresa di questo primo scorcio di 2014.

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI