Speciale Natale

Miley Cyrus, torte e provocazione nel video Decisions

Miley Cyrus, torte e provocazione nel video Decisions
da in Musica, Spettacoli, Miley Cyrus

    Ogni volta che Miley Cyrus compare su questi lidi non è tanto per la qualità della sua produzione musicale quanto per la sua innata capacità di far parlare di sé. Il brano Decisions non rappresenta un’eccezione a questo discorso, un brano che definire sottotono è fin troppo cortese (inutile sarebbe il termine più appropriato). A discolpa della 20enne diva dei teenager americani, Decisions è stato scritto non da lei ma dal produttore dubstep Borgore, mentre Miley Cyrus si limita a prestare la sua voce al progetto e il corpo al video ufficiale.

    Non si tratta quindi del tanto atteso nuovo singolo dell’ex Hannah Montana, annunciato nel mese di settembre e comunque in uscita prima della fine del 2012. La collaborazione con il deejay israeliano Borgore è del tutto estranea alla produzione del quarto album in studio di Miley, attualmente in fase di realizzazione con l’ausilio di personaggi famosi come Pharrell Williams, Rock Mafia e Hit-Boy. Il seguito di Can’t Be Tamed, album della maturità uscito nel 2010, verrà dunque pubblicato nel 2013, e avrà il compito di eliminare del tutto dall’immagine di Miley Cyrus l’aria di ragazzina made in Disney.

    Lei, da parte sua, da anni si impegna per costruire un’aura da ragazza trasgressiva e maledetta, utilizzando tutte le armi a sua disposizione, con una predilezione per atteggiamenti sconvenienti e foto ai limiti dell’hard. Ricordiamo a titolo di esempio lo scandalo creato dagli autoscatti in bagno che la riprendevano senza veli, oppure la foto che la riprende senza mutandine mentre scende da un’auto, che ha fatto finire nei guai il blogger Perez Hilton, primo a pubblicarla online (all’epoca Miley era minorenne). In generale, però, sia i video musicali che le avventure cinematografiche (sempre flop) dimostrano da anni la volontà dell’artista di uscire dal caldo ma soffocante abbraccio dell’azienda che l’ha resa ricca.

    Decisions, pur essendo un brano del tutto trascurabile, rappresenta un ulteriore tassello in questo lungo percorso: Miley Cyrus, ormai stabile con il suo taglio di capelli corto e glam, si presenta all’occhio con un vestitino che mette in evidenza il suo seno (già mostrato in abbondanza di recente sul set del telefim 2 Uomini e Mezzo). Tra torte spalmate sul corpo, lingue maliziose e chilometriche e la giovanissima attrice a luci rosse Jessie Andrews, il video di Decisions vale la visione. A patto di non cercare un senso in quanto si sente e vede, perché un senso non esiste.

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliMiley Cyrus

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI