Manga e anime giapponesi: 5 cose da sapere prima di iniziare la lettura

Quali sono le domande e le cose da conoscere assolutamente sui manga prima di cominciare a leggerli? Tutte le curiosità, i segreti principali e i modi per introdursi in un mondo meraviglioso come quello dei cartoni animati giapponesi, dai più famosi ai meno noti.

da , il

    Ci sono 5 cose da sapere prima di iniziare la lettura di manga e anime giapponesi, i fumetti provenienti dal Sol Levante che sono diventati un mito per molti: sono consigli essenziali per non perdersi in un mondo vasto e variegatissimo, in modo da cominciare a scoprirlo con lentezza. I comics giapponesi sono un universo letterario a parte e in ogni caso necessitano di chiavi di lettura e di un minimo di cultura generale per essere conosciuti nel migliore dei modi. Manga e anime giapponesi: 5 cose da sapere prima di iniziare la lettura.

    Cosa significa manga

    Manga, il significato: sono i fumetti giapponesi, né più né meno. In Giappone si chiamano manga tutti i fumetti, mentre in Occidente si definiscono manga i comics che provengono dal Sol Levante, caratterizzati da un tratto tipico nel disegno e da un certo tipo di storie raccontate.

    I tipi di manga sono moltissime e suddivisi in vari generi, declinati in base a molte variabili e con diverse classificazioni.

    Quanti sono i generi dei manga?

    Ci sono tantissimi generi e sottogeneri di manga da conoscere per regolarsi in base ai propri gusti. Tipicamente possono dividersi per target di età, per sesso, per tipologia di storie raccontate, ma la mescolanza è molto frequente.

    Ad esempio, una storia per adolescenti maschi (shonen manga) può contenere elementi fantasy, thriller, sentimentali senza per questo snaturarsi dal target. Più basilari sono i manga per bambini (kodomo manga), che si limitano a sfociare nel fantastico.

    Quali manga scegliere?

    Per comprendere quali manga scegliere non fatevi sopraffare dalla curiosità e basatevi, per cominciare, sui romanzi e la letteratura che vi piacciono: se siete appassionati di gialli, difficilmente vi affascinerà lo shojo manga delle fanciulle adolescenti ai primi turbamenti d’amore. I migliori manga giapponesi da leggere sono comunque legati al gusto, c’è poco da discutere su questo.

    Come si legge un manga

    Lo avete scelto e finalmente lo avete tra le mani. Prima domanda: come si legge un manga? I manga hanno una lettura diversa rispetto alla tradizione dei fumetti occidentali e si basano sulla scrittura a ideogrammi: si leggono da sinistra a destra e dall’alto verso il basso. Il consiglio, insomma, è partire dalla fine!

    Dove comprare i manga

    Dove si possono comprare i manga? Esistono fumetterie di manga molto fornite in tutta Italia, basta cercare su Internet per farsi un’idea.

    Oltre ai grandi portali di distribuzione, esistono anche diverse case editrici di manga che si occupano di importare e tradurre i fumetti giapponesi in italiano, e siti specializzati di compravendite e collezionisti.

    Il mondo dei manga è molto bello e merita davvero più di uno sguardo per comprenderlo fino in fondo.