Maccio Capatonda, trailer di E.C. a Ma anche no: video

da , il

    Periodo di grandi impegni per Marcello Macchia, meglio conosciuto come Maccio Capatonda, che dopo la fruttuosa esperienza con la Gialappa’s Band è tornato in televisione su La7, arricchendo con la sua dissacrante ironia il programma Ma anche no. Il contenitore condotto da Antonello Piroso diventa quindi imperdibile, come il trailer di E.C.

    Molti i trailer proposti fino ad oggi da Maccio Capatonda per Ma anche no, tutti ovviamente con un sottotesto politico e sociale vista l’identità specifica del programma. Dai tagli al personale all’analisi dell’uomo medio, Maccio e i suoi amici (Herbert Ballerina in testa) ci parlano dell’Italia di oggi, molto meglio di tanti telegiornali.

    Nell’ultima puntata il tema del finto trailer è stato l’immigrazione, trattato con spunti da fantascienza che richiamano il classico di Steven Spielberg E.T., dove però l’extraterrestre non viene esattamente da un altro lontano pianeta.

    Come in Spielberg, la storia prende le mosse dall’incontro di un candido ragazzo con una misteriosa creatura avvolta in una coperta. Tutti intorno non comprendono questa strana amicizia e anzi si mostrano spaventati e disgustati dall’essere straniero, minacciando addirittura di rivolgersi alla polizia per trovare una soluzione drastica a questa invasione.

    Non vogliamo certo rovinarvi la sorpresa di scoprire chi si nasconde dietro l’alieno, quindi ci limitiamo a segnalarvi la presenza nel cast della splendida promessa Katherine J. Junior e il grande ritorno di Rupert Sciamenna. E.C. rischia seriamente di diventare uno dei migliori trailer che Maccio Capatonda abbia mai fatto. Perché in fondo “esistono storie che esistono”.