Ligabue, Mondovisione è il nuovo album del rocker italiano [VIDEO]

Ligabue, Mondovisione è il nuovo album del rocker italiano [VIDEO]
da in Musica, Spettacoli

    Luciano Ligabue torna oggi nei negozi di dischi con Mondovisione, decimo album in studio di una carriera all’insegna del rock più onesto e viscerale. Tre anni sono passati da ‘Arrivederci Mostro!’, ma tante cose sono cambiate, in Italia e nella vita del rocker di Correggio. I testi si fanno più intimisti e ‘sentimentali’ (per dirla con le sue stesse parole), ma anche l’aspetto musicale subisce una evoluzione. Evoluzione che è però un gradito ritorno al passato, a quelle radici rock e blues che un po’ erano state abbandonate negli ultimi album. Mondovisione si destreggia tra cavalcate di sano rock e momenti più delicati. I pezzi migliori, però, sono quelli che uniscono le due matrici, come nel caso del nuovo singolo Tu sei Lei.

    Il brano è stato presentato il 25 novembre, un giorno prima dell’uscita dell’album.

    E non si tratta di una scelta casuale, perché il brano è una celebrazione della donna, come evidente anche nel video ufficiale di Tu sei Lei (che ha già superato il mezzo milione di visualizzazioni su YouTube). Rilasciare un brano dedicato alle donne proprio nel giorno delle manifestazioni contro la violenza di genere è un segnale importante. Ligabue ha affermato che Mondovisione non è un disco politico ma a noi sembra proprio il contrario (in senso positivo, si intende). Quando i testi parlano della vita di tutti i giorni, della difficoltà di essere se stessi in un Paese che spesso tarpa le ali invece di facilitare il volo, allora ci troviamo davanti a un disco politico in piena regola.

    D’altra parte la verve polemica era ben evidente nel primo singolo Il sale della terra, introdotto da un verso che è tutto un programma: “Siamo la promessa che non costa niente, siamo la chiarezza che voleva molta gente”. Una ispirazione forte, sia nelle liriche che nella composizione musicale, è il promo aspetto che salta all’orecchio nell’ascoltare le 14 tracce che compongono Mondovisione: da Il muro del suono a Sono sempre i sogni a dare forma al mondo, il nuovo album ci restituisce un Luciano Ligabue in ottima forma, maturo eppure mai così vicino alle radici dei suoi esordi musicali. All’insegna del rock. In attesa del Mondovisione Tour, che ci accompagnerà per tutto il 2014.

    408

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI