Speciale Natale

Lady Gaga, Artpop: tutti i singoli dal nuovo album [VIDEO]

Lady Gaga, Artpop: tutti i singoli dal nuovo album [VIDEO]
da in Musica, Spettacoli, Lady Gaga
Ultimo aggiornamento:

    Meno di una settimana al ritorno sulle scene di Lady Gaga, con il già discusso album ARTPOP. Come di consueto per le tecniche di marketing della Germanotta, questi sono giorni frenetici fatti di apparizioni più o meno provocatorie, polemiche verbali e una buona dose di musica postata sul canale ufficiale YouTube. E’ cosa nota che il primo singolo Applause non ha ricevuto l’accoglienza sperata in termini di vendite, quindi lo sforzo di Lady Gaga per evitare un nuovo flop è ancora più intenso. Buona notizia per i fan, che possono ascoltare in anteprima alcuni dei brani contenuti in ARTPOP, oltre che ammirare le foto bollenti della loro artista preferita. Ecco tutti i singoli da nuovo album.

    La domanda cui deve rispondere Lady Gaga (fresca di divorzio dal suo manager storico e di rottura dal fidanzato) è la seguente: Cosa fare per spingere il disco in uscita l’11 novembre 2013 ed evitare un fallimento commerciale, pure da molti annunciato? L’unica strada che la Germanotta conosce per far parlare di sé è provocare e spingersi oltre i limiti. Detto fatto, per il lancio del brano Do What U Want è tornata sui social network con una serie di scatti bollenti, che hanno scatenato la consueta polemica. Tanto da far crescere sui media un dubbio atavico: Lady Gaga è tutta apparenza o anche buona musica?

    Una risposta univoca è impossibile da dare, perché Lady Gaga è una di quelle donne che dividono il mondo in due. Da un lato i ‘little monsters’ i fan che adorano qualsiasi cosa faccia, anche quando scade nel cattivo gusto; dall’altro i detrattori sempre pronti a puntare il dito contro le debolezze artistiche e a proporre paragoni imbarazzanti (quello con Madonna è ormai dato assodato). I primi sono pronti a ballare anche sulle note del singolo più debole e poco ispirato, come Applause (quasi 90 milioni di visualizzazioni su YouTube); i secondi sorridono quando leggono che Katy Perry e le altre pretendenti al trono del pop stanno vendendo più di Lady Gaga.

    La verità, come spesso accade, potrebbe essere nel mezzo: la Germanotta ha scritto belle canzoni in passato ma, negli ultimi tempi, sembra più interessata al look e alla provocazione che al versante artistico del business.

    La storia non cambia per Do What U Want, scritto ed eseguito in collaborazione con il rapper R. Kelly. Un brano che non cambierà la storia e poco aggiunge a quanto detto finora da Lady Gaga, che regala comunque una buona performance vocale. Pur essendo stato presentato in pompa magna su Twitter, questo brano non sarà il nuovo singolo dopo Applause, scelta caduta su Venus, uscito da pochi giorni. A far parlare non è stata tanto la musica quanto le immagini scelte per promuovere il brano: il fondoschiena di Lady Gaga in primo piano con un tanga che non lascia nulla all’immaginazione. Lo scandalo è destinato a proseguire perché sulla copertina di ARTPOP troveremo Lady Gaga senza veli e, fin dalle prime indiscrezioni, si prevede una nuova cascata di foto ad alto tasso di sensualità. Non resta che attendere l’11 novembre 2013 per sapere la verità su Lady Gaga. Intanto possiamo farci una prima idea.

    556

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoliLady Gaga

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI