Lady Gaga, Applause: video ufficiale del nuovo singolo

da , il

    Dopo tante parole e promesse il giorno fatidico è arrivato: Lady Gaga è tornata con il nuovo singolo Applause, che servirà a lanciare il quarto album della sua fulminante carriera, intitolato in maniera enigmatica Artpop. L’attesa è quindi finita e tutti i little monsters del mondo potranno finalmente capire quale direzione avrà preso la Germanotta per questa nuova fatica, sia dal punto di vista musicale che dell’immagine e dello stile. Le due cose in Lady Gaga non sono scindibili, come solo ai tempi di Madonna. La cui presenza sembra riecheggiare anche nel video ufficiale di Applause.

    Annunciato attraverso Twitter (inevitabile, visto che Lady Gaga è da anni la regina dei social network), il video del singolo Applause è stato lanciato nella giornata del 19 agosto, raccogliendo oltre 5 milioni di visualizzazioni in meno di 24 ore. Segno che nel mondo c’è ancora fame della musica dell’artista di New York che, ormai dal 2009, domina le pop charts a suon di hit. Fin dal primo ascolto è chiaro che i tempi (e le atmosfere) di Bad Romance e Poker Face sono ormai lontani, ma lo sono anche quelli di Born This Way. Lady Gaga ha deciso per un approccio diverso, più art pop (appunto), sta a voi decidere se questo sia un bene o un male. I ritmi sono sempre da ballare, ma si nota la voglia di evolvere.

    Se la musica si lascia ascoltare senza scossoni eccessivi, quel che sorprende davvero è il video ufficiale, diretto dal duo olandese Inez & Vinoodh (ovvero Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin), fotografi di moda già autori del video di You & I. In questi tre minuti scarsi troviamo davvero di tutto, con un occhio rivolto all’arte pop dagli anni ’60 ad oggi e qualche riferimento bizzarro (ci riferiamo ad esempio al momento in cui Lady Gaga entra in scena nella forma di un cigno nero). Look diversi, coreografie intriganti e qualche momento hot aggiungono il giusto pepe a una clip che sta già facendo discutere, mettendo in qualche modo la musica in secondo piano.

    Per quanto riguarda il valore del singolo in sé, in rete c’è già chi ha storto il naso parlando di una Lady Gaga senza grande ispirazione e dedita al riciclo di vecchie idee. Il verdetto, comunque, è solo rimandato di qualche mese, ovvero a quando Artopop farà il suo esordio sugli scaffali. Il nuovo album è atteso in tutto il mondo per l’11 novembre 2013: quel giorno sapremo se la stella di Lady Gaga brilla ancora oppure si sta offuscando. Per il momento godiamoci il video ufficiale di Applause.