La palude delle ossa di Elly Griffiths

da , il

    La palude delle ossa di Elly Griffiths

    Sono le atmosfere magiche e al tempo stesso inquietanti della contea del Norfolk quelle che ci accolgono nel romanzo La palude delle ossa di Elly Griffiths. Lunghe distese di campi e il freddo del mare del Nord, in una zona a prevalente economia di pesca, sono sfondo e al tempo stesso protagoniste della vicenda.

    Che è un tipico intreccio da thriller, genere che Elly Griffiths porta avanti fin dai suoi esordi di scrittrice, ispirandosi ai racconti della nonna colmi di misteri e al lavoro del marito, archeologo proprio nella zona del Norfolk. L’eroina dei suoi romanzi si chiama Ruth Galloway, sempre alle prese con storie molto accurate dal punto di vista scientifico ma al tempo stesso dotate di notevole ritmo e colpi di scena.

    La formula perfetta per scalare le classifiche, in un genere letterario che sta conoscendo davvero un momento di grande successo di vendita. La vicenda inizia al crepuscolo sulla costa del Norfolk, quando la bassa marea lascia riemergere dalle rocce una sepoltura rimasta per decenni prigioniera dell’acqua.

    Da questo anfratto spuntano pallide le ossa di un braccio. Subito si mette in moto la squadra di studiosi per scavare e raccogliere i reperti, ma Ruth Galloway, antropologa forense, capisce subito che quelle ossa non sono di una sola persona. In quella fossa si celano i resti di sei corpi. La fossa è molto vicina a Sea’s End House, l’antica dimora della famiglia Hastings.

    Tutti la conoscono, molti la temono, ma nessuno è davvero al corrente dei misteri che si celano dietro le sue mura. Toccherà quindi a Ruth il compito di sciogliere il dilemma, il che per lei vorrà dire riorganizzare la sua esistenza, visto che mentre prima viveva sola con il suo gatto, ora ha una bambina piccola da accudire. Dovrà confidare quindi sull’aiuto dell’ispettore Nelson, il padre della bambina.

    L’ultima persona che vorrebbe avere accanto durante le indagini, che portano alla scoperta di un’operazione militare risalente alla seconda guerra mondiale, colma di segreti rimasti finora sepolti. Segreti che qualcuno vuole ancora proteggere e per i quali è disposto a uccidere: molti di coloro che sono coinvolti nelle indagini sono vittime di strani incidenti, dimostrando che il passato è ancora pericolosamente presente.

    La palude delle ossa è edito da Garzanti Libri al prezzo di € 18,60.