I superpoteri più inutili dei supereroi più inutili

I superpoteri più inutili dei supereroi più inutili
da in Fumetti, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:

    Niente di meglio di una carrellata di supereroi inutili con superpoteri inutili per rimettere le cose nella giusta prospettiva. Chi non ha mai sognato di essere un supereroe, per poter sfoggiare i propri superpoteri, combattere il crimine e conquistare le ragazze più belle! Come accade spesso nella vita, però, anche nel mondo dei supereroi non tutti sono uguali: c’è chi è famoso e dotato di poteri incredibili e chi vive nell’ombra, cercando di utilizzare al meglio i superpoteri inutili che si ritrova. Quelli che vi presentiamo in questo articolo rappresentano il peggio del peggio: da superpoteri inutili discendono supereroi inutili.

    HINDSIGHT LAD
    Partiamo da questo simpatico personaggio, creato da due grandi del fumetto americano come Fabian Nicieza e Darick Robertson, e parte del team New Warriors della Marvel. Non ha poteri sovraumani, ma è dotato della capacità di sapere come sarebbero andate le cose se in quella data occasione quella data persona avesse agito in modo diverso. L’inutile supereroe del senno di poi (che è poi la traduzione di ‘hindsight’).

    DAZZLER
    Uno dei personaggi femminili più strani nati dalla fervida mente degli autori Marvel Tom De Falco e Romita Jr. Il suo vero nome è Alison Blair ed è parte della grande famiglia degli X-Men. Nasce nel 1980 come cantante e ballerina di musica pop dance, con tanto di vestiti degni di La febbre del sabato sera e pattini scintillanti. Il suo potere consiste nel trasformare la musica in raggi di luce, giusto per movimentare le serate più noiose.

    ARM FALL OFF BOY
    Con un nome del genere, capirete bene che la credibilità di un supereroe è pari allo zero assoluto. Questo simpatico ragazzo stile Ikea fa il suo esordio nel mondo DC Comics nel 1989, parte del super-grupp del futuro Legion of Super-Heroes. Il suo potere consiste nella capacità di staccare le sue stesse braccia per usarle come arma organica.

    RAINBOW GIRL
    Anche la bella e seducente ragazza arcobaleno fa parte della squadra più assurda dei fumetti (per quanto impegnata in trame sempre molto serie), ovvero la Legion of Super-Heroes. Esercita un fascino magnetico sui maschietti terrestri e alieni, ma possiede un unico potere: brandire i misteriosi poteri dello spettro emozionale, con il risultato che ha spesso sbalzi d’umore improvvisi. Una donna in costante periodo mestruale, insomma.

    THE COLOR KID
    Siccome non c’è due senza tre, anche Color Kid è parte di una delle incarnazioni della Legione dei Supereroi. Per capire la sua totale inutilità, basta tornare con la mente ai tempi dell’asilo, quando dovevate colorare un disegno e facevate le mele nere, il sole verde e le persone blu. Ecco, questo è il potere di Color Kid, cambiare il colore di cose e persone a suo piacimento.

    Il mondo con lui non sarà più sicuro ma comunque più vario.

    CYPHER
    Quando ancora Google non esisteva e il suo fantastico traduttore era solo un sogno lontano, un uomo combatteva contro il pericolo della scarsa comunicazione. Il suo nome era Cypher, creato dalla Marvel per i Nuovi Mutanti, con l’intento di porre fine al multilinguismo. Il suo potere, infatti, consiste nella capacità telepatica di parlare qualsiasi lingua in grande scioltezza. Un Google Translate con due gambe, insomma.

    SQUIRREL GIRL
    Parte dei Great Lakes Avengers, questa simpatica eroina possiede il potere di chiamare a sé gli scoiattoli, per affrontare insieme i pericoli. Lei stessa è dotata di coda, zampe e zanne dei piccoli roditori, utilissimi se si cerca di rosicchiare il legno, molto meno quando si devono combattere minacce dallo spazio profondo o nemici dotati di gabbie per topi.

    STONE BOY
    Torniamo alla nostra simpatica accozzaglia di personaggi inutili, la Legione dei Supereroi della DC Comics, per raccontarvi le mirabolanti imprese di Stone Boy. Un eroe minore, il cui destino è scritto nel nome. Il suo unico potere è la capacità di trasformarsi in roccia per proteggersi dai nemici. Il peggio è che, almeno all’inizio della sua storia editoriale, una volta roccia non poteva neanche muoversi. La domanda sorge spontanea: a cosa gli serve questo potere?

    MATTER-EATER LAD
    Con questa new entry possiamo decretare il successo assoluto della Legione dei Supereroi nella sfida per il titolo di team più inutile della storia del fumetti. Proveniente dal fantomatico pianeta Bismoll, Matter-Eater Lad è nato con una fame insaziabile. L’unico problema (per gli altri) è che può mangiare davvero di tutto, dai mattoni al ferro passando per gli altri supereroi. Certo, niente può fermarlo, ma chi vorrebbe mai essere suo amico?

    BOUNCING BOY
    Chiudiamo con un eroe della DC Comics appartenente, indovinate un po’… alle Legione dei Supereroi (era davvero facile questa!). Chuck Taine è un simpatico ragazzo proveniente dalla Terra che, dopo aver bevuto una bevanda superplastica pensando fosse un drink, riceve il potere di gonfiarsi come una palla e rimbalzare. L’effetto, ovviamente, è dei più ridicoli, così Bouncing Boy è stato utilizzato soprattutto nelle storie dei supereroi dedicate ai bambini.

    818

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FumettiSpettacoli Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:07
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI