Speciale Natale

I serial killer della tv e del cinema che ci hanno terrorizzato

I serial killer della tv e del cinema che ci hanno terrorizzato

Gli assassini seriali sono tra i protagonisti più affascinanti e paurosi del piccolo e grande schermo.

da in Cinema, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Ci hanno terrorizzato, inchiodandoci di paura su divani e poltroncine: sono i serial killer della tv e del cinema, protagonisti di tantissime pellicole e fiction televisive che negli ultimi anni hanno raggiunto davvero livelli altissimi. Da che la celluloide ha iniziato a prendere piede, gli antagonisti sono diventati una parte importantissima e centrale dello sviluppo delle storie: così, accanto a intelligenti poliziotti e curiosi investigatori, sono apparsi progressivamente degli spietati serial killer che hanno saputo rendere le storie assolutamente irresistibili, impaurendo generazioni di telespettatori.

    I serial killer della tv e del cinema che ci hanno terrorizzato vanno dagli assassini più efferati e regolari, che uccidono per puro gusto vendicativo e di sterminio, fino a complicati personaggi dalla psicologia complessa, come ad esempio il Norman Bates di ‘Psycho’ (poi ripreso in Bates Motel, la serie tv che racconta l’infanzia e l’adolescenza del protagonista del protagonista del film di Alfred Hitchcock) che soffoca negli omicidi la sua omosessualità latente e il cattivissimo rapporto morboso con la madre, da lui stesso eliminata assieme al compagno per conservarne i resti in cantina e indossare i suoi vestiti, fingendo di reincarnarsi in lei.

    Ci sono anche figure affascinanti e dalla doppia vita come quella di Dexter Morgan, il protagonista della serie tv ‘Dexter’ interpretato da Michael C. Hall, che è al tempo stesso un esperto forense di tracce di sangue e un lucido assassino che si occupa di uccidere soltanto i killer che non sono mai stati sbattuti in carcere, o che comunque non sono mai stati consegnati alla giustizia; di ‘Dexter’ sono state realizzate ben otto stagioni, quindi se non lo avete mai visto (eppure è una delle serie tv da non perdere) siete in tempo per rimediare.

    Per quanto riguarda il cinema, naturalmente ce ne sono moltissimi da seguire: dallo spietato fanatico John Doe di Seven, interpretato da un magistrale Kevin Spacey, che seleziona le vittime in base ai loro peccati capitali (sette, appunto), oppure Hannibal Lecter, poi ripreso nell’omonima serie tv dopo l’incredibile incarnazione di Anthony Hopkins, che unisce al cannibalismo la raffinatezza di un intellettuale dalle sottili capacità di analisi psicologica delle sue vittime.

    Insomma, di serial killer in serie tv e cinema ce ne sono a bizzeffe: scoprite quali sono quelli ci hanno terrorizzato di più nella fotogallery di QNM.

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoliTelevisione

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI