I 10 film più costosi della storia del cinema

La lista dei film più costosi della storia per scoprire quale pellicola cinematografica è costata di più in termini di produzione, e quanti altri film hanno via via detenuto il record di qual è il film più costoso della storia. Alcuni sono stati anche dei flop al botteghino...!

da , il

    I 10 film più costosi della storia del cinema

    I 10 film più costosi della storia, la lista di Hollywood: qual è il film più costoso di sempre? La classifica dei film più cari vede tendenzialmente delle produzioni molto recenti, perché nonostante gli adeguamenti dell’inflazione nel tempo, tanti film del passato non hanno mai raggiunto le cifre astronomiche degli ultimi blockbuster prodotti. Abbiamo scelto di pubblicare la lista dei film più costosi della storia del cinema stilando una classifica in base ai budget ufficialmente pubblicati dalle compagnie di produzione e aggiustati all’inflazione di oggi, considerando che molte decidono di non rendere pubblici i costi.

    10. Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma

    Nella lista dei 10 film più costosi della storia del cinema, al decimo posto c’è il film del 2006 della saga dei Pirati dei Caraibi ‘La maledizione del forziere fantasma’, costato 264 milioni di euro (regolato sull’inflazione).

    Leggi: I migliori film da vedere nel 2017

    9. Waterworld

    Il film del 1995 di Kevin Costner ‘Waterworld’ è stato un progetto molto ambizioso, naufragato (in tutti i sensi) di fronte a costi di produzione esagerati e mai recuperati: 267 milioni di dollari complessivi.

    8. John Carter

    Nel 2012 è uscito per la Disney ‘John Carter’, costato 272 milioni di dollari: è considerato una delle più grandi perdite economiche della storia del cinema, visto che è andato sotto di quasi duecento milioni di dollari.

    7. Harry Potter e il Principe Mezzosangue

    Sesto volume della saga del maghetto di Hogwarts, ‘Harry Potter e il Principe Mezzosangue’ è costato la bellezza di 276 milioni di dollari (però recuperati): è il più caro dell’intera serie, ma si è difeso egregiamente negli incassi.

    6. Avengers: Age Of Ultron

    280 milioni di dollari di produzione per ‘Avengers: Age Of Ultron’, ma ben spesi: il film di supereroi diretto da Joss Whedon è diventato il settimo incasso al botteghino di tutti i tempi.

    Leggi: L’eroina della Dc Comics Wonder Woman sbarca al cinema

    5. Rapunzel – L’intreccio della torre

    Il più costoso film di animazione di tutti i tempi è ‘Rapunzel – L’intreccio della torre’: 282 milioni di dollari di spese, ma un incasso al botteghino che è stato quasi il doppio, tanto da farne il sesto film Disney ad aver incassato di più nella storia.

    4. Spider-Man 3

    Terzo ed ultimo film della saga di ‘Spider-Man’ diretta da Sam Raimi con Tobey Maguire, il film è costato 294 milioni di dollari ed è stato il terzo incasso mondiale del 2007, anno della sua uscita, nonostante le critiche miste del pubblico.

    Leggi: 5 scene iconiche del cinema che in realtà sono state rubate da altri film

    3. Titanic

    Sul podio non poteva che salire ‘Titanic’ di James Cameron, il film che nel 1997 portò al successo planetario Leonardo DiCaprio e Kate Winslet: 295 milioni di dollari di spesa recuperati praticamente subito, grazie agli Oscar 1998 e all’accoglienza del pubblico. È il secondo tra i film con il maggiore incasso nella storia mondiale del cinema.

    2. Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo

    Il terzo film della saga dei ‘Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo’ era il più costoso della serie con una spesa di oltre 342 milioni di dollari di produzione. Ampiamente ripagati: è stato il film più visto del 2007 ed è il terzo film più visto della serie piratesca.

    1. Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare

    Doppietta sul podio: tra i 10 film più costosi della storia del cinema c’è il capitolo del 2011 ‘Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare’, costato 398 milioni di dollari: nonostante le stroncature, il film si è comunque difeso al botteghino in tutto il mondo con oltre un miliardo di incassi globali, anche se negli States ha faticato non poco ad imporsi.