I concerti rock più pericolosi della storia

Sai quali sono stati i concerti rock più pericolosi della storia? Scopriamo insieme tutti gli eventi rock che hanno fatto tremare anche i più coraggiosi nel corso degli anni.

da , il

    Curiosi di scoprire quali sono stati i concerti rock più pericolosi della storia? Abbiamo raccolto alcuni degli eventi rock più irrequieti di sempre, dai vecchi fasti del rock anni ’70 ad oggi. Ecco i concerti rock più pericolosi della storia, quelli che hanno fatto tremare anche i più temerari e che, in alcuni casi, si sono malauguratamente trasformati in tragedia.

    Callejeros, Argentina (2004)

    Andare ad un concerto per assistere all’esecuzione live delle ballate rock più belle di sempre e dei pezzi più grintosi scritti dalla propria band del cuore, alle volte, non è una buona idea. Nel 2004 si è consumata quella che ad oggi è conosciuta come la tragedia di Cromañón. Durante il concerto tenuto dalla band rock Callejeros nella discoteca Republica di Cromagnon il giorno 30 dicembre in un noto quartiere di Buenos Aires, si è improvvisamente scatenato un incendio che ha portato alla morte 176 giovani, con oltre 900 feriti.

    Great White, West Warwick (2003)

    Un’altra tragedia mortale consumatasi tristemente a tempo di rock è stata quella del 20 febbraio 2003 a West Warwick, durante un concerto della band statunitense Great White. Da alcuni effetti pirotecnici innescati dal manager del gruppo si è scatenato un incendio che ha provocato la morte di 100 persone e 230 feriti.

    The Who, Cincinnati (1979)

    Uno dei concerti rock più pericolosi della storia è senza dubbio quello tenuto dal gruppo The Who a Cincinnati nel 1979. Il 3 dicembre, poco prima che il concerto iniziasse, una tribuna del Riverfront Coliseum crollò causando la morte di undici persone.

    Pearl Jam, Danimarca (2000)

    Durante un concerto dei Pearl Jam a Roskilde – vicino Copenaghen – 9 ragazzi sono morti schiacciati dalla folla che cercava di avvicinarsi quanto più possibile alle transenne e al palco. Era il 30 giugno 2000.

    Rolling Stones, Altamont (1969)

    Il concerto che i Rolling Stones hanno tenuto ad Altamont nel 1969 sarà per sempre legato al nome di Meredith Hunter, giovane afroamericano di 18 anni accoltellato a morte dal motociclista Alan Passaro, un 21enne che è stato poi scagionato per legittima difesa. A quanto pare, infatti, Hunter avrebbe estratto una pistola nel corso di un diverbio e lui avrebbe deciso di difendersi colpendolo con un coltello.

    AC/DC, Salt Lake (1991)

    Nel 1991, tre fan degli AC/DC sono morti schiacciati nel corso del concerto della loro band preferita a Salt Lake. Una tragedia inspiegabile che mise sotto la lente di ingrandimento la questione inerente alle misure di sicurezza.

    World Series of Rock, Cleveland (1979)

    Il concerto dei World Series of Rock del 28 luglio 1979 fu annullato a causa delle numerose sparatorie e dei tantissime furti che si consumarono fuori dallo stadio di Cleveland nelle ore immediatamente precedenti all’inizio della performance della band. E’ stato senza dubbio uno dei (mancati) concerti rock più pericolosi della storia!