Fabri Fibra, L’Italiano Balla: anche l’Italia ha il suo tormentone estivo [VIDEO]

Fabri Fibra, L’Italiano Balla: anche l’Italia ha il suo tormentone estivo [VIDEO]
da in Musica, Spettacoli

    In questi mesi abbiamo assistito a una vera e propria invasione di brani tormentone dal Brasile, ma chi ha detto che il vero tormentone dell’estate 2012 non possa arrivare invece dall’Italia? Fabri Fibra si candida a sorpresa di questi mesi estivi con L’Italiano Balla, un brano scritto in collaborazione con i Crookers, veri idoli della disco. Tra basi dance e testi in perfetto stile Fabri Fibra, questo singolo vuole essere anche “una critica leggerissima al pop(olo) italiano”.

    L’Italiano Balla è arrivato sui digital store meno di una settimana fa, ma ha impiegato davvero poco a raggiungere la vetta della classifica dei brani più scaricati, primato che detiene tuttora. Segno che Fabri Fibra è ormai diventato una delle poche realtà a colpo sicuro, di quelli che appena pubblicano qualcosa ottengono riscontro immediato. Nel caso dell’ultimo singolo, poi, c’è anche una finalità benefica che rende ancora più meritevole l’operazione.

    Parte dei proventi del nuovo tormentone estivo saranno infatti destinati al progetto per la ricostruzione delle scuole distrutte dal terremoto in Emilia, come spiegato proprio dal rapper: “Parte dei proventi del singolo verrà devoluta al progetto ‘Ancora in Piedi — Hip Hop 4 Emilia’, impegnato per la ricostruzione della Scuola Media Dante Alighieri di Sant’Agostino (FE) e della Scuola Elementare Primaria di San Carlo (frazione di Sant’Agostino), che il sisma ha reso inagibili o distrutto”.

    Insomma, gli italiani balleranno anche male (e alla fine del video ufficiale viene spiegato il vero senso del termine ballare), ma Fabri Fibra ha deciso di distinguersi.

    Da un lato lo sguardo disilluso che si manifesta nei testi dei suoi brani, dall’altro l’impegno concreto per cambiare la disastrata situazione del nostro Paese. Ecco il video di L’Italiano Balla, probabile tormentone dell’estate 2012.

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI