ESP – Fenomeni Paranormali: trailer italiano

ESP – Fenomeni Paranormali: trailer italiano
da in Cinema, Spettacoli

    ESP – Fenomeni Paranormali è un mockumentary. Si tratta di un termine che da qualche anno è entrato con prepotenza nel vocabolario del cinema: nasce dall’unione dell’aggettivo mock (falso, simulato) con il sostantivo documentary. Si tratta infatti di un nuovo genere, quello dei finiti documentari, che pretendono di raccontare fatti veri quando invece sono frutto di costruzione narrativa.

    L’horror, in particolare, si è dimostrato un terreno fertile per produzioni di questo tipo, fin dal lontano caso di marketing Blair Witch Project. Negli anni abbiamo assistito al proliferare di mockumentary horror, anche perché questo tipo di racconto aiuta l’immedesimazione dello spettatore, facendo crescere a dismisura la tensione.

    Da Rec a Cloverfield, da Diary of the dead Paranormal Activity, è stato tutto un susseguirsi di videocamere a mano, telecamere di sicurezza, apparizioni improvvise, paura alle stelle e ragazze in sala che urlano e si stringono ai propri fidanzati. ESP – Fenomeni Paranormali promette di reiterare tutto ciò.

    Distribuito da Eagle Pictures a partire dal 10 giugno 2011, si tratta di un film di produzione canadese, che vede dietro la macchina da presa una coppia di registi il cui nome è tutto un programma, The Vicious Brothers. Il cast è invece composto da attori poco conosciuti, come Sean Rogerson, Juan Riedinger, Ashleigh Gryzko, Mackenzie Gray, Merwin Mondesir, Michele Cummins, Shawn MacDonald, Ben Wilkinson, Luis Javier, Arthur Corber, Bob RathieArthur.

    Veniamo quindi alla trama: Lance Preston e la sua troupe si occupano di documentare per la televisione strani eventi legati ai luoghi infestati da fantasmi o presunti tali. Per una puntata decidono di rinchiudersi dentro il vecchio, abbandonato ospedale psichiatrico di Collingwood, segnalato come il luogo più infestato del mondo, palcoscenico di fenomeni inspiegabili.

    Quel che vediamo su schermo sarebbe quel che loro hanno ripreso durante la notte, documenti ritrovati soltanto anni dopo, visto che, una volta entrati nell’edificio, di loro si perdono le tracce.

    Ben presto, possiamo osservare, si rendono conto che l’edificio non è solo infestato da qualche presenza, ma che l’essere “paranormale” non ha alcuna intenzione di lasciarli uscire. Si ritrovano persi in un labirinto di corridoi senza fine, terrorizzati dai fantasmi delle ex pazienti.

    Ben presto, tra sparizioni e fenomeni inspiegabili, cominciano a interrogarsi sulla loro sanità mentale, scivolando sempre più in profondità negli abissi della follia. Alla fine forse verranno a capo del mistero che avvolge quel luogo, ma quale sarà il prezzo da pagare?

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI