Daft Punk, Get Lucky: il nuovo singolo del duo elettronico [VIDEO]

da , il

    Daft Punk, Get Lucky: il nuovo singolo del duo elettronico [VIDEO]

    Get Lucky, il nuovo singolo dei Daft Punk, rappresenta in qualche modo il grande evento musicale del 2013. Sono passati ben 8 anni dall’ultima fatica in studio dei Daft Punk e, nel frattempo, l’etere è stato invaso da una quantità immane di tormentoni musicali usa e getta. Si sentiva proprio la necessità di un ritorno in grande stile per il duo elettronico francese, che ha segnato gli anni ’90 grazie alla hit assoluta Around the world, entrata nell’immaginario collettivo grazie anche al suggestivo video diretto da Michel Gondry. La band sarà stata in grado di soddisfare le aspettative dei fan con un singolo degno del nome Daft Punk?

    Partiamo subito con la risposta a questa attesa domanda: i Daft Punk non hanno tradito, dimostrando ancora una volta una classe che ha pochi pari nel giro dell’elettronica e del pop. Questo non significa però che Get Lucky abbia la stessa identità della musica proposta in passato dalla band: se il Dna è sempre quello, infatti, il suono è stato contaminato con ritmi e melodie tipiche della musica commerciale di oggi. Il risultato non è un copia-incolla senza forma ma un pezzo dal ritmo trascinante e da groove unico, che lascia davvero ben sperare per la riuscita di Random Access Memories, il quarto album in studio in uscita il prossimo 17 maggio. I Daft Punk, insomma, hanno trovato il modo perfetto per scuotersi la ruggine di dosso.

    Che poi, se è vero che l’ultimo album in studio risale al 2005 (Human After All), i due musicisti non sono certo stati con le mani in mano per tutti questi anni. Se si escludono le collaborazioni, spesso davvero eccellenti, bisogna almeno ricordare che i Daft Punk hanno scritto la colonna sonora di Tron Legacy, film uscito a dicembre 2010 in cui, peraltro, fanno anche una breve apparizione. Se lì era l’elettronica pura a dominare lo scenario, oggi la band sembra voler esplorare nuovi territori, grazie anche all’aiuto di compagni di viaggio di prima classe: a Get Lucky hanno collaborato Pharrell Williams e Nile Rodgers degli Chic (che ha regalato alle charts il funky di Good times). Non solo, perché sull’album troveranno spazio anche il compositore italiano Giorgio Moroder e il leader dei The Strokes Julian Casablancas. La ricetta del successo sembra tutta qui.