Californication: foto di Addison Timlin e Melissa Stephens senza veli

Californication: foto di Addison Timlin e Melissa Stephens senza veli
da in Spettacoli, Televisione

    Chi conosce la serie televisiva americana Californication sa perfettamente quello di cui questo pezzo andrà a parlare. Ormai, arrivata alla terza stagione, può vantare di sicuro un primato unico per la televisione americana (e quindi nel mondo): quello di serie con il maggior numero di scene con donne senza veli, con seno all’aria o anche in full frontal.

    Le scene d’amore, o comunque in camera da letto, sono ormai lo standard di questa produzione ideata da Tom Kapinos ed interpretata da David Duchovny, già volto noto della ben più morigerata serie X Files. Circondato da un cast femminile di tutto rispetto, Duchovny ha a che fare in ogni puntata con belle donne molto discinte.

    Dopo Eva Amurri, figlia di Susan Sarandon, che ci aveva regalato momenti davvero caldi nelle stagioni precedenti, è il turno in questa terza edizione di attrici meno famose ma non per questo meno valide in versione “come mamma le ha fatte”, ovvero Melissa Stephens e Addison Timlin. Se ancora non avete dato un’occhiata a questa serie, forse dopo la visione delle foto cambierete idea.

    Californication, geniale unione di California con il termine fornication (non credo serva una traduzione), gioca fin dal titolo le sue carte più importanti: ci troviamo sotto il sole della California, e sa fa tanto sesso. David Duchovny veste i panni di Hank Moody, un affermato scrittore newyorkese in piena crisi creativa ed esistenziale che è costretto a trasferirsi nell’odiata Los Angeles per seguire la trasposizione cinematografica del suo romanzo nichilista God Hates Us All (Dio ci odia tutti).

    Ovviamente, trattandosi di Hollywood, il suo romanzo viene trasformato in una melensa commedia romantica intitolata A Crazy Little Thing Called Love, dove i protagonisti sono Tom e Katie.

    Chiuso in questa gabbia dorata, Hank cerca di ritrovare il suo talento, sistemare il rapporto con la ex compagna Karen, di cui è ancora innamorato, ed essere un padre presente per la figlia adolescente Becca.

    Naturalmente, per non farsi mancare nulla, sfoga tutta la sua rabbia e frustrazione soprattutto nel sesso compulsivo, concedendosi continue avventure di una notte. Sue fedeli compagne sono anche l’alcool e la scrittura di un blog per Hell-A. Magazine. Un protagonista che suona di già sentito, visto che ricorda molto da vicino lo scrittore Charles Bukowski, anche lui un assiduo bevitore, amante del sesso compulsivo e delle donne, nonché depresso.

    Una serie davvero brillante, che dopo un inizio stentato ha preso quota e non è più sceso, accumulando ottimi riscontri di critica e pubblico. Probabilmente anche grazie alla generosità con cui mostra i corpi delle donne, preferibilmente nudi. Ultime in ordine di tempo, ecco arrivare le “amanti” di Hank Melissa Stephens e Addison Timlin.

    450

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI