Brit Awards 2011: Rihanna batte Lady Gaga (video e foto)

da , il

    Mentre qui in Italia siamo ormai immersi nell’atmosfera Sanremo, la tradizionale kermesse che ha la tendenza a riesumare le vecchie cariatidi della musica nazional-popolare, altrove si cominciano a tirare le somme dell’ultima annata nel mondo della musica. E’ accaduto ad esempio a Londra, dove si sono tenuti i Brit Awards 2011, gli Oscar della musica dello stato di sua maestà.

    I Brit Awards come manifestazione non hanno quasi più nulla da invidiare ai Grammy, che sono la controparte americana. L’accumulo di celebrità, sul red carpet e sul palco, non ha davvero eguali in Europa, e la conferma è avvenuta proprio in questa edizione 2011. Una volta tanto non abbiamo visto il dominio di Lady Gaga, che ormai ha vinto tutto il possibile per The Fame Monster, e si appresta a fare lo stesso con il nuovo album in uscita.

    La soddisfazione maggiore l’ha avuta Rihanna, che una volta tanto ruba la scena alla tanto celebrata collega, vincendo il premio come Miglior Artista femminile internazionale e regalando una performance davvero intrigante sul palco della O2 Arena di Londra.

    Come da copione, lo spettacolo è stato dominato dagli artisti britannici, e quindi sul palco si sono avvicendati musicisti e cantanti come Adele, Cee-Lo Green, gli Arcade Fire e persino i redivivi Take That, che hanno anche avuto l’onore di vincere il premio come miglior band britannica. Ovviamente non poteva mancare un premio anche agli Arcade Fire, una band che ormai è nominata per qualsiasi tipo di riconoscimento.

    Qui hanno portato a casa la statuetta come miglior band internazionale e come miglior album, e la sensazione è che The Suburbs stia raccogliendo persino più degli effettivi meriti. Certo, se gli avversarsi si chiamano Justin Bieber, allora è facile dominare a mani basse, ma il bambinetto ha comunque avuto la sua personale rivincita, guadagnandosi il premio di rivelazione dell’anno, e potendo quindi asciugare le lacrime post Grammy, dove era uscito a mani vuote.

    Vediamo la lista completa degli artisti premiati, prima di lasciarvi alla performance di Rihanna alle prese con un medley dei suoi pezzi:

    British Male Solo Artist:

    Plan B

    British Female Solo Artist:

    Laura Marling

    British Breakthrough Act:

    Tinie Tempah

    British Group:

    Take That

    British Single:

    Tinie Tempah – Pass Out

    MasterCard British Album of the Year:

    Mumford & Sons – Sigh No More

    International Male Solo Artist:

    Cee-Lo Green

    International Female Solo Artist:

    Rihanna

    International Breakthrough Act:

    Justin Bieber

    International Group:

    Arcade Fire

    International Album:

    Arcade Fire – The Suburbs

    Brit Awards Critics’ Choice:

    Jessie J

    Foto AP/LaPresse