Speciale Natale

Blood Story (Let Me In), trailer del film horror

Blood Story (Let Me In), trailer del film horror
da in Cinema, Spettacoli

    Ancora una volta ci troviamo a dover criticare le scelte dei distributori italiani, che continuano a cambiare i titoli dei film senza alcun senso: Let me in, uno dei film horror più attesi della stagione cinematografica, dalle nostre parti è diventato Blood Story, titolo certo più esplicito ma anche banale e totalmente sconnesso dalla storia.

    Si rischia di sminuire un film che merita davvero di essere visto, dando l’impressione che si tratti del solito film tutto sangue e niente cervello. Niente di più sbagliato, visto che Let me in può vantare una solida sceneggiatura e un canovaccio ormai rodato. Il film è infatti il remake americano dello svedese Lasciami Entrare, a sua volta basato sull’omonimo romanzo di John Ajvide Lindqvist.

    Un giro di parole complesso per dire che una volta tanto gli americani sono riusciti a non rovinare un film europeo con i loro remake ad alto budget. Certo la vicenda è stata riadattata per il pubblico a stelle e strisce, ma Blood Story continua a far paura e al tempo stesso affascinare.

    Ci troviamo nel territorio sempre più scivoloso dell’horror sui vampiri, la cui credibilità è stata rovinata per sempre da Twilight e i suoi emuli. Blood Story però tratta l’argomento in una maniera davvero sottile, e ponendo al centro della storia due ragazzini, il che rende il tutto ancora più inquietante (ricordate, il binomio bambini e horror funziona sempre).

    Diretto da Matt Reeves, già autore di Cloverfield, Blood Story vede protagonista Owen, dodicenne timido che vive in una cittadina del Nuovo Messico nei primi anni ottanta. Owen viene continuamente vessato dai compagni di scuola, e vive la sua vita in solitudine, almeno finché non incontra Abby, una ragazzina decisamente strana da poco arrivata a vivere in un appartamento vicino al suo.

    Tra i due si instaura un legame molto solido, ma Owen inizia a sospettare che Abby sia più di quel che dice di essere: la ragazzina esce di casa solo di notte, è perennemente scalza ed affamata. Quando poi nella cittadina iniziano a verificarsi omicidi macabri, la verità viene a galla: Abby in realtà è un vampiro bloccato nel corpo di una ragazzina. La scoperta porterà ad una svolta imprevista nelle loro vite.

    Cast in tono minore ma non per questo meno valido; tra tutti spicca, nei panni di Abby, Chloe Moretz già vista in Kick-Ass nel ruolo di Hit-Girl. Blood Story uscirà nelle sale italiane venerdì 30 settembre 2011, ed è assolutamente consigliato a quanti amano l’horror, quello serio e dalle atmosfere glaciali e disturbanti. Intanto ecco il trailer italiano ufficiale.

    458

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaSpettacoli

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI