Speciale Natale

BB King, canzoni famose del grande bluesman americano

BB King, canzoni famose del grande bluesman americano
da in Musica, Spettacoli, Cantanti, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Lunedì 06/07/2015 18:30

    B.B. King

    Consoliamoci con le canzoni famose di B.B. King, che ci ha lasciati soli in questa valle di lacrime, con la sola possibilità di alleviare le nostre pene con la sua musica. La leggenda del blues che veniva dal Mississippi ha seminato perle meravigliose per tutti gli amanti del genere. Nei suoi migliori dischi c’è, oltre al suono inconfondibile della sua chitarra Gibson, il miglior blues di Menphis, l’R & B, soul e funk, ma anche una certa attenzione alla musica popolare e alle evoluzioni del suo tempo. Un clic per ascoltare le canzoni più famose e belle di B.B. King.

    You Upset Me Baby

    You Upset Me Baby è una vera hit R&B degli interi anni ’50 del novecento.

    Three O’ Clock Blues

    3 O’Clock Blues è un blues lento a dodici battute registrate da Lowell Fulson nel 1946. Quando BB King registrò la sua versione nel 1952, divenne il suo primo successo e fu uno dei dischi più venduti di R & B in quell’anno.

    Everyday I Have The Blues (Live)

    Every Day I Have the Blues è un brano di Pinetop Sparks reso noto da B.B. King, pubblicato nel 1955.

    Sweet Little Angel (Live)

    B.B. King registrò la sua versione di ‘Sweet Little Angel‘ nel 1956.

    You’re Gonna Miss Me

    You’re Gonna Miss Me, un classico blues che ha graffiato il 1964.

    Why I Sing the Blues

    Why I Sing the Blues fa parte dell’album Live & Well del 1969.

    Never Make Your Move Too Soon

    Never Make Your Move Too Soon fa parte dell’abum del 1978 dal titolo Midnight Believer.

    To Know You Is To Love You

    To Know You Is To Love You, canzone di B.B. King in cui si sente l’influenza dei coautori, Stevie Wonder e Syreeta Wright.

    Let The Good Times Roll

    Questa versione di Let The Good Times Roll è stata registrata durante un concerto a Los Angeles (Live The Beverly, 1983).

    The Thrill Is Gone

    B.B. King fece una cover di The Thrill Is Gone nel giugno del 1969 per il suo album Completely Well. In questa versione B.B King si esibisce dal vivo a Montreux, nel 1993.

    609

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI