Alcatraz, J.J. Abrams torna con una nuova serie Tv: trailer e foto

Alcatraz, J.J. Abrams torna con una nuova serie Tv: trailer e foto
da in Spettacoli, Televisione

    Quando J.J. Abrams mette mano a qualche progetto, poco ma sicuro si trasformerà in un successo planetario. Alcatraz, nuova serie Tv nata sotto l’ala protettiva della Bad Robot, sembra destinata a seguire le orme dei figli più famosi del produttore. Stiamo parlando ovviamente di Lost e Fringe, tra i prodotti più apprezzati della storia della televisione.

    Annunciata più di un anno fa, Alcatraz ha fatto il suo esordio negli Stati Uniti il 16 gennaio 2012, approdando dalle nostre parti su Mediaset Premium Crime il 30 gennaio 2012. Ad una prima veloce occhiata sembra di essere ritornati alle atmosfere di Lost: c’è un’isola, c’è un mistero, c’è Jorge Garcia già ben noto nel ruolo di Hugo Reyes, c’è infine Elizabeth Sarnoff nel ruolo di produttrice.

    Come evidente dal titolo, il fulcro del mistero questa volta è la famigerata isola di Alcatraz nella baia di San Francisco. Carcere di massima sicurezza da cui nessuno è mai riuscito a fuggire. Almeno secondo le versioni ufficiali. Perché come scoprirà la detective Rebecca Madsen non tutto è come sembra.

    Alcatraz è un misto tra poliziesco e thriller con una buona dose di interrogativi in pieno stile J.J. Abrams.

    Fin dall’introduzione si capisce come i dubbi irrisolti e i pezzi fuori posto saranno il fulcro della vicenda: “Il 21 marzo 1963, a causa dei crescenti costi e del degrado delle sue strutture, Alcatraz chiuse i battenti e tutti i detenuti vennero trasferiti in altri istituti di pena. Questo secondo la versione ufficiale, non fu così in realtà”.

    Tutto ha inizio quando Rebecca Madsen, detective del San Francisco Police Department, durante le indagini per un efferato delitto si ritrova con un’impronta appartenente a Jack Sylvane, un criminale che era rinchiuso nella vecchia prigione di Alcatraz e che era dato per morto da decenni. Non sarà l’unico caso, perché i detenuti dell’isola della morte sembrano tutti intenzionati a riapparire dal passato.

    Nei panni della protagonista troviamo Sarah Jones, già famosa per la partecipazione alla serie televisiva Sons of Anarchy. Accanto a lei Jorge Garcia e il veterano Sam Neill (quello di Jurassic Park, per intenderci), oltre all’esotica bellezza Parminder Nagra, ben nota per il ruolo della dottoressa Neela Rasgotra in E.R. – Medici in prima linea. Negli Stati Uniti non si vedeva tanto interesse dai tempi della prima stagione di Fringe: speriamo solo che J.J. Abrams riesca almeno stavolta a tenere sotto controllo il suo estro, dando risposta a tutte le domande.

    430

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI