WhatsApp sfascia-famiglie: è citato in metà dei divorzi italiani

WhatsApp sfascia-famiglie: è citato in metà dei divorzi italiani
da in Hi-Tech, WhatsApp
Ultimo aggiornamento:
    WhatsApp sfascia-famiglie: è citato in metà dei divorzi italiani

    WhatsApp ha rivoluzionato il modo in cui messaggiare con amici, colleghi e parenti, mandando definitivamente in pensione gli SMS. Ma non solo: è anche uno sfasciafamiglie: il popolare software per l’instant messaging è infatti citato nella quasi metà dei casi di divorzio, come comunicato da un recente report dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti in Italia. Per la precisione siamo a una percentuale non indifferente del 40% nei quali si utilizza una schermata o una testimonianza di una chat come prova dell’infedeltà del partner. E l’introduzione della doppia spunta blu potrebbe peggiorare il tutto.

    WhatsApp come prova dell’infedeltà del partner? Non è solo un particolare di una trama di una fiction a basso costo, ma realtà – a quanto pare – per il 40 per cento dei divorzi, come comunicato da un recente report dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti in Italia. Questo non significa che si divorzia proprio per via di WA, quanto che un’eventuale sciocchezza commessa grazie al software di instant messaging è ormai entrata nella comune raccolta di informazioni per porsi in una posizione più favorevole e allo stesso tempo per screditare l’ex-compagno/a di vita. E dire che secondo l’ISTAT si divorzi di meno rispetto al passato con circa 53 mila casi ogni anno, 173 ogni 1000 matrimoni.

    COME SCONFIGGERE LA GELOSIA COMPULSIVA

    Ma l’infedeltà non passa mai di moda e le nuove tecnologie danno una grande mano non solo per mantenersi in contatto in modo più privato e sicuro con amanti, ma anche per fare nuove conoscenze.

    Come spiega Gian Ettore Gassani, presidente dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti in Italia: “I social network possono aver incentivato i tradimenti in Italia semplificandoli; prima attraverso i messaggi, poi tramite Facebook e ora con WhatsApp”.

    PERCHÈ LE DONNE TRADISCONO, LE CAUSE COMUNI

    Di più, il Gassani ha affermato che “WhatsApp ha incoraggiato il ritorno del latin lover”, senza dimenticare la possibilità di inviare foto piccanti o video e intraprendere anche molteplici relazioni contemporaneamente. E ora è arrivata anche la doppia spunta blu: quando le due √√ si colorano di azzurro significa che il messaggio inviato è stato letto dal destinatario, a complicare ancora di più la vita ai traditori seriali, che dovranno inventarsi scuse sempre più articolate e ben progettate.

    LE REGOLE PER LA SCAPPATELLA PERFETTA

    443

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechWhatsApp Ultimo aggiornamento: Martedì 23/06/2015 15:30
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI