WhatsApp: 5 trucchi per l’app iPhone

WhatsApp: 5 trucchi per l’app iPhone
da in Consigli Hi Tech, Hi-Tech, iPhone, WhatsApp, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Lunedì 06/07/2015 18:46

    WhatsApp-iphone-trucchi

    Chi non ha WhatsApp al giorno d’oggi? L’app di messaggistica istantanea è tra le più utilizzate per chi possiede uno smartphone. Utilizzarla è molto semplice, ma ci sono funzionalità che magari possono sfuggire a qualcuno e, grazie alle quali, l’esperienza di utilizzo può essere migliorata notevolmente. Ecco perché abbiamo deciso di elencarvi una lista dei 5 trucchi migliori per chi utilizza WhatsApp da iPhone.

    1. Inviare conversazione per mail

    Volete inviare una conversazione o dei media ad un contatto? Toccate il nome dell’interlocutore che compare in alto al centro della chat e da lì potete vedere le informazioni di quel contatto: tra le opzioni vedrete la voce Invia conversazione via mail.

    2. Stop al download automatico dei media

    Un’altra funzionalità automatica di WhatsApp è il download dei contenuti media nella chat. Per disabilitare questa funzione, andate su Impostazioni > Impostazioni chat > Auto-download file multimediali. Gli unici media a continuare ad essere scaricati automaticamente saranno i file vocali.

    3. Disattivare il salvataggio delle foto condivise sulla chat

    Spesso – soprattutto nei gruppi – riceverete foto su WhatsApp che si salvano in automatico nel rullino del vostro iPhone. Se non volete che vengano salvate automaticamente (magari perché un vostro amico posta foto ogni 10 secondi), potete andare su Impostazioni > Impostazioni chat e spostare la levetta nella voce Salva media ricevuti. Così non vi ritroverete più con 100 foto salvate in una giornata.

    4. Nascondere gli accessi

    WhatsApp non si è dimenticata della privacy. Di solito viene mostrata l’ora in cui avete effettuato l’ultimo accesso, ma anche il vostro stato e la vostra foto del profilo. Se non volete che questi dati vengano mostrati, andate su Account > Privacy. Potete quindi nascondere quello che volete a proprio piacimento. Tuttavia se non volete che i vostri contatti vedano il vostro ultimo accesso, non potrete nemmeno vedere il loro: un’arma a doppio taglio.

    5. Spunta blu

    L’ultima novità in data introdotta da WhatsApp è la spunta blu, una “spia” che conferma all’interlocutore se avete letto il suo messaggio o meno (e se gli avete risposto). Purtroppo – o per fortuna per alcuni – questa novità non può essere disinserita al momento in cui scriviamo, ma è possibile non farsi “bruciare”. Quando ricevete un messaggio, potete disattivare la connessione internet (che sia Wi-Fi o connessione dati) o attivare la modalità aereo, aprire la chat e leggere il messaggio. Così facendo, non comparirà la spunta blu al vostro interlocutore.

    I 10 migliori navigatori per iPhone

    543