Twitter-Rhapsody per condividere canzoni direttamente sul social

Twitter-Rhapsody per condividere canzoni direttamente sul social
da in Hi-Tech, Twitter
Ultimo aggiornamento:
    Twitter-Rhapsody per condividere canzoni direttamente sul social

    Una cantante se ne va, ma le canzoni tornano prepotentemente su Twitter. Un po’ di tempo fa, la rapper australiana Iggy Azalea annunciava di mollare Twitter a causa delle tante offese che riceveva. Un passo indietro per la giovane cantante di 24 anni, mentre il social media compie oggi un bel passo in avanti in fatto di musica sulla sua piattaforma. In occasione dell’edizione 2015 del festival della musica, del cinema e dei media interattivi South by Southwest (SXSW) che si svolge ad Austin (Texas, Stati Uniti), è stato annunciato che Twitter si assocerà a Rhapsody, una piattaforma di streaming musicale americano, per permettere ai suoi iscritti di condividere delle canzoni intere della sua piattaforma (che comprende un catalogo ricco di 34 milioni di canzoni) su Twitter, che tutti gli utenti avranno la possibilità di ascoltare, che siano registrati al sito di streaming o meno. La musica per tutti? E’ quello che sembra con questa collaborazione annunciata la scorsa settimana!

    Il dispositivo è già accessibile agli utenti mobili di Twitter e riposa sul sistema dei Twitter Audio Cards, lanciato ad ottobre 2014, che permette di ascoltare un brano musicale senza uscire da Twitter e cliccando direttamente su un tweet dedicato. Ormai, i due milioni di iscritti su Rhapsody potranno quindi condividere la musica di loro scelta in tutta semplicità con un’intera comunità online. Da notare che, al di fuori del sito di micro-blogging, gli utenti che non si sono iscritti a Rhapsody potranno ascoltare solamente i primi 10 secondi del brano presente sulla piattaforma. Con questa collaborazione, un nuovo trend è nato: artisti come Wiz Khalifa, Pearl Jam, Fifth Harmony, Flo Rida o Hunter Hayes hanno infatti fatto sapere che diffonderebbero le loro nuove canzoni dei loro prossimi album attraverso questo dispositivo.

    Parallelamente alla musica, quello di cui tanto si parla in questo momento su Twitter è il fenomeno Meerkat, vale a dire un’applicazione di live streaming diventato un vero successo grazie a Twitter. E quindi assisteremo ben presto al live streaming musicale per raggiungere questi due nuovi progetti? Perché no, anche se ancora non ci arriviamo! Nel frattempo, potete provare ad ascoltare le vostre canzoni preferite su Twitter. Se lo fate, quali sono i vostri generi musicali?

    Facebook: nuove regole su contenuti per adulti e terrorismo

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechTwitter Ultimo aggiornamento: Martedì 23/06/2015 16:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI